lunedì, Novembre 30, 2020

Il portale di riferimento sulla risoluzione alternativa delle controversie

Nr. 1 - Registro organismi di mediazione Ministero della Giustizia

Print Friendly, PDF & Email
Home ADR NEWS Più conciliazione per la giustizia lumaca

Più conciliazione per la giustizia lumaca

Redazione MondoADR
100 Newsletter, oltre 1.000 visite giornaliere e 10.000 abbonati. Sono questi i numeri di “Soluzioni ADR”, la newsletter mensile di ADR Center, nata nell’oramai “lontano” giugno 2002. In dieci anni, Soluzioni è cresciuta assieme alla rilevanza dell’istituto della mediazione in Italia, diventando luogo privilegiato di incontro e confronto in tema di risoluzione alternativa delle controversie.
Print Friendly, PDF & Email

 

Su lavoce.info è possibile leggere il testo integrale dell’articolo di Leonardo D’Urso sull’importanza della conciliazione per il miglioramento dell’efficienza della giustizia civile in Italia. Non solo, chi vuole può lasciare un commento sul tema e partecipare al dibattito che si è creato riguardo la possibilità di affiancare la conciliazione alla giustizia amministrata dallo Stato.
Nel suo articolo Leonardo D’Urso sostiene che la pluralità di metodi e luoghi per la risoluzione di controversie ha un effetto positivo sulla giustizia statale, che avendo risorse limitate, può in questo modo concentrasi meglio e più rapidamente sui contenziosi che devono essere portati all’attenzione del magistrato. Gli organismi di conciliazione possono quindi avere un ruolo importante nel miglioramento dell\’efficienza della giustizia civile. Per Leonardo D’Urso “le soluzioni legislative dovrebbero viaggiare su un doppio binario: rafforzare la qualità della conciliazione amministrata e introdurre il ricorso preventivo a questo strumento come condizione di procedibilità, almeno per alcune tipologie di controversie”.
In questo modo si eviterebbe anche il cosiddetto effetto “collo di bottiglia” dell’amministrazione della nostra giustizia civile che provoca una ricaduta negativa sull\’economia interna e sulla competitività internazionale del Paese.
I commenti già presenti sul sito rivelano diverse opinioni al riguardo, ma in tutti è presente un sentimento diffuso di insoddisfazione per il modo in cui funziona la giustizia civile nel nostro Paese e un desiderio di trovare una soluzione alla eccessiva burocrazia e agli eccessivi tempi e costi della giustizia ordinaria.

 

Commenta

inserisci un comento
Inserisci qui il tuo nome