mercoledì, Novembre 25, 2020

Il portale di riferimento sulla risoluzione alternativa delle controversie

Nr. 1 - Registro organismi di mediazione Ministero della Giustizia

Print Friendly, PDF & Email
Home ADR NEWS Il nuovo programma del Maryland per la qualità  della conciliazione

Il nuovo programma del Maryland per la qualità  della conciliazione

Redazione MondoADR
100 Newsletter, oltre 1.000 visite giornaliere e 10.000 abbonati. Sono questi i numeri di “Soluzioni ADR”, la newsletter mensile di ADR Center, nata nell’oramai “lontano” giugno 2002. In dieci anni, Soluzioni è cresciuta assieme alla rilevanza dell’istituto della mediazione in Italia, diventando luogo privilegiato di incontro e confronto in tema di risoluzione alternativa delle controversie.
Print Friendly, PDF & Email

Il “Maryland Program on Mediator Excellence” (MPME), lanciato lo scorso settembre, ha lo scopo di rafforzare la credibilità della conciliazione garantendo che i conciliatori che vi aderiscono si impegnano a raggiungere un elevato livello di preparazione, seguono standard etici rigorosi e si sforzano di migliorare la propria formazione.

 

Nessun altro stato americano fino ad ora ha sviluppato un programma di tale portata. I conciliatori hanno sottolineato l’esigenza di migliorare la qualità dei servizi offerti senza ricorrere a una maggiore regolamentazione da parte dello stato.

 

La soluzione è, dunque, consistita nella creazione di un programma a partecipazione volontaria. Uno dei punti forti è l’affermazione di standard etici particolarmente rigorosi in materia di confidenzialità, di pubblicizzazione dei servizi e di adeguatezza professionale a trattare il caso.

 

Per entrare nel programma occorre aver completato un training di 40 ore. Una volta completata la formazione, i conciliatori guadagnano l’accesso a un network nel quale hanno la possibilità di migliorare la loro professionalità e di gestire criticità o reclami da parte di utenti insoddisfatti.

Commenta

inserisci un comento
Inserisci qui il tuo nome