martedì, Dicembre 1, 2020

Il portale di riferimento sulla risoluzione alternativa delle controversie

Nr. 1 - Registro organismi di mediazione Ministero della Giustizia

Print Friendly, PDF & Email
Home ADR NEWS Formazione "in testa"

Formazione “in testa”

Redazione MondoADR
100 Newsletter, oltre 1.000 visite giornaliere e 10.000 abbonati. Sono questi i numeri di “Soluzioni ADR”, la newsletter mensile di ADR Center, nata nell’oramai “lontano” giugno 2002. In dieci anni, Soluzioni è cresciuta assieme alla rilevanza dell’istituto della mediazione in Italia, diventando luogo privilegiato di incontro e confronto in tema di risoluzione alternativa delle controversie.
Print Friendly, PDF & Email
Il 6 dicembre 2006, la DG Giustizia Civile – Dipartimento Affari Giustizia ha accreditato ADR Center quale ente abilitato a tenere i corsi di formazione previsti dall\’art. 4, comma 3, del D.M. 23 luglio 2004, n. 222.
Viene così data completa esecuzione alla riforma del diritto societario, che nel prevedere e disciplinare il tentativo di conciliazione nelle controversie in ambito societario, bancario e finanziario, ha stabilito anche i requisiti per la formazione dei conciliatori abilitati a gestirle, sostituendo così la disciplina previgente, contenuta in via transitoria negli Standard uniformi per la formazione dei conciliatori delle Camere di Commercio.
Sulla scorta delle previsioni legislative, e in ossequio ai requisiti stabiliti dal Ministero con il Decreto del 24 luglio 2006, i conciliatori formati potranno comporre controversie nelle materie di cui all’art. 1 del D. Lgs. n. 5/2003. Sulla base dello stesso decreto, tali procedure saranno suscettibili di omologa da parte del Presidente del Tribunale e potranno rilevare ai fini della condanna alle spese di giudizio.
ADR Center, da sempre leader nella formazione dei conciliatori e primo organismo di conciliazione privato accreditato in Italia, guida pertanto la rivoluzione che potrebbe finalmente porre rimedio alla perdurante crisi del contenzioso giudiziale.

Commenta

inserisci un comento
Inserisci qui il tuo nome