mercoledì, Novembre 25, 2020

Il portale di riferimento sulla risoluzione alternativa delle controversie

Nr. 1 - Registro organismi di mediazione Ministero della Giustizia

Print Friendly, PDF & Email
Home ADR NEWS Banca Intesa introduce la conciliazione per i suoi clienti

Banca Intesa introduce la conciliazione per i suoi clienti

Redazione MondoADR
100 Newsletter, oltre 1.000 visite giornaliere e 10.000 abbonati. Sono questi i numeri di “Soluzioni ADR”, la newsletter mensile di ADR Center, nata nell’oramai “lontano” giugno 2002. In dieci anni, Soluzioni è cresciuta assieme alla rilevanza dell’istituto della mediazione in Italia, diventando luogo privilegiato di incontro e confronto in tema di risoluzione alternativa delle controversie.
Print Friendly, PDF & Email
Con un comunicato stampa del 25 ottobre Banca Intesa ha annunciato l’introduzione della prima procedura permanente di conciliazione definita a livello europeo tra un istituto di credito e le associazioni dei consumatori.
Grazie a questo accordo, i clienti della banca potranno risolvere stragiudizialmente e in modo semplice, veloce e gratuito, eventuali controversie che dovessero sorgere con l’istituto di credito, evitando i tempi e i costi del contenzioso.
La domanda può essere presentata presso tutte le filiali della banca. Potranno accedere alla procedura di conciliazione i clienti titolari di prodotti lanciati dal 2003 a oggi, e sarà necessario aver già presentato un reclamo presso l’ufficio interessato dichiarando di aver ricevuto una risposta insoddisfacente.
La prima fase di attuazione prevede una sperimentazione che verrà compiuta nelle filiali della Lombardia, del Lazio e della Puglia. I tempi previsti per il tentativo di conciliazione sono al massimo di sessanta giorni. La procedura è completamente gratuita. Le domande saranno valutate caso per caso da Commissioni di conciliazione paritetiche composte da un rappresentante delle associazioni dei consumatori scelto dal cliente e da un rappresentante di Banca Intesa.

Commenta

inserisci un comento
Inserisci qui il tuo nome