domenica, Dicembre 6, 2020

Il portale di riferimento sulla risoluzione alternativa delle controversie

Nr. 1 - Registro organismi di mediazione Ministero della Giustizia

Print Friendly, PDF & Email
Home ADR NEWS ADR Center e Regione Emilia-Romagna: insieme per la conciliazione

ADR Center e Regione Emilia-Romagna: insieme per la conciliazione

Redazione MondoADR
100 Newsletter, oltre 1.000 visite giornaliere e 10.000 abbonati. Sono questi i numeri di “Soluzioni ADR”, la newsletter mensile di ADR Center, nata nell’oramai “lontano” giugno 2002. In dieci anni, Soluzioni è cresciuta assieme alla rilevanza dell’istituto della mediazione in Italia, diventando luogo privilegiato di incontro e confronto in tema di risoluzione alternativa delle controversie.
Print Friendly, PDF & Email
ADR Center si è aggiudicata, a fine dello scorso anno, il “Progetto per la realizzazione di azioni di sensibilizzazione e formazione in materia di conciliazione stragiudiziale”, attualmente in svolgimento.
L’iniziativa, che è partita ufficialmente nel mese di giugno, è nata in seguito alla sottoscrizione da parte della Regione Emilia-Romagna del Protocollo d’Intesa con UnionCamere Emilia-Romagna e Intercenter-ER ed è rivolto ai collaboratori e ai dirigenti delle rispettive amministrazioni.
Obiettivo del Protocollo, sottoscritto il 20 giugno 2007 da Bruno Solaroli, Capo di Gabinetto della Giunta della Regione Emilia-Romagna, Andrea Zanlari, presidente di Unioncamere Emilia-Romagna, e Anna Fiorenza, direttore dell\’Agenzia regionale per l\’acquisto di beni e servizi Intercent-ER., è promuovere la conoscenza e l\’uso fra imprese, cittadini e pubbliche amministrazioni sul territorio regionale della conciliazione come strumento di semplificazione per la risoluzione alternativa delle controversie in materia civile e commerciale.
Il Protocollo che si inserisce nelle linee indicate dall\'”Accordo quadro per la competitività del territorio e del suo sistema economico e per una nuova fase di sviluppo”, stipulato tra Regione e Unioncamere nell\’aprile 2006, tra i vari punti affrontati riserva notevole attenzione alla formazione.
Il progetto per il quale sono stati coinvolti esperti professionisti di ADR Center prevede difatti la realizzazione di diversi interventi formativi tra cui:
  • 6 seminari divulgativi, in cui attraverso una formazione di tipo teatrale vengono sdrammatizzate le situazioni difficili con lo scopo di fornire un’ulteriore chiave di lettura per una efficace gestione dei conflitti;
  • 2 percorsi formativi in materia di conciliazione, il cui principale obiettivo è far conoscere i principi, le caratteristiche, il ruolo degli attori e gli aspetti deontologici della procedura di conciliazione;
  • un modulo formativo in materia di negoziazione, in cui vengono trattati i tipi, le fonti e la dinamica del conflitto e i vari aspetti della negoziazione.
Questa utile iniziativa della Regione Emilia-Romagna rappresenta una preziosa occasione per divulgare i principi e le caratteristiche di un modo innovativo di gestire le controversie attraverso una formazione “utile”, basata su metodi d\’apprendimento altamente interattivi che da sempre contraddistinguono l’offerta formativa di ADR Center.

Commenta

inserisci un comento
Inserisci qui il tuo nome