lunedì, Novembre 30, 2020

Il portale di riferimento sulla risoluzione alternativa delle controversie

Nr. 1 - Registro organismi di mediazione Ministero della Giustizia

Print Friendly, PDF & Email
Home ADR NEWS ADR Center continua a formare i giudici nigeriani in materia di mediazione

ADR Center continua a formare i giudici nigeriani in materia di mediazione

Redazione Soluzioni ADR
100 Newsletter, oltre 1.000 visite giornaliere e 10.000 abbonati. Sono questi i numeri di “Soluzioni ADR”, la newsletter mensile di ADR Center, nata nell’oramai “lontano” giugno 2002. In dieci anni, Soluzioni è cresciuta assieme alla rilevanza dell’istituto della mediazione in Italia, diventando luogo privilegiato di incontro e confronto in tema di risoluzione alternativa delle controversie.
Print Friendly, PDF & Email

ADR Center continua a formare i giudici nigeriani In vista della Settlement Week si sono svolti in questi giorni una serie di workshop sulla mediazione indirizzati ai  giudici dello stato nigeriano di Abja, organizzati da ADR Center nel contesto del progetto “Expanding Commercial  Alternative Dispute Resolution Institutions and Mechanism” finanziato da Banca Mondiale che ha l’obiettivo di sviluppare istituti e meccanismi di ADR e diffondere una maggiore conoscenza dell’importanza del suo utilizzo.

La Settlement week  (una iniziativa congiunta di Lagos Multi-Door Courthouse, Ministero della giustizia di Lagos, magistratura dello stato, ordine degli avvocati nigeriani e Negotiation and Conflict Management Group) si terrà nella capitale dal 5 al 9 dicembre 2011 e coinvolgerà una serie di tribunali preventivamente scelti dal Chief Justice.. L’iniziativa ha l’obiettivo di decongestionare il carico giudiziario attraverso l’utilizzo delle tecniche di ADR e di promuovere la conoscenza dell’ADR nella comunità legale dello stato nigeriano al fine di coinvolgerla più attivamente nella promozione delle procedure stragiudiziali e nelle iniziative di formazione in materia. In occasione di questa settimana si prevede che oltre 300 casi arretrati saranno risolti con tecniche di ADR grazie agli specialisti nella risoluzione delle controversie (mediatori, avvocati e ex giudici) che prenderanno parte all’iniziativa come facilitatori. Tutti i casi presentati durante tale settimana saranno esenti da ogni tipo di costo.

Commenta

inserisci un comento
Inserisci qui il tuo nome