sabato, Ottobre 16, 2021

Il portale di riferimento sulla risoluzione alternativa delle controversie

Nr. 1 - Registro organismi di mediazione Ministero della Giustizia

Home ADR NEWS 400mila euro per una causa di lavoro in azienda

400mila euro per una causa di lavoro in azienda

100 Newsletter, oltre 1.000 visite giornaliere e 10.000 abbonati. Sono questi i numeri di “Soluzioni ADR”, la newsletter mensile di ADR Center, nata nell’oramai “lontano” giugno 2002. In dieci anni, Soluzioni è cresciuta assieme alla rilevanza dell’istituto della mediazione in Italia, diventando luogo privilegiato di incontro e confronto in tema di risoluzione alternativa delle controversie.

Il CEDR di Londra, insieme a Barclays Bank e allo studio legale Lewis Silkin, ha divulgato i risultati di una ricerca che mette in evidenza i costi per l’azienda del contenzioso con i dipendenti.
Un tipico caso di contenzioso di lavoro può arrivare a costare più di 400mila euro di oneri complessivi, ma se conciliato nelle fasi iniziali della lite potrebbe costare infinitamente di meno (fino a un trentesimo circa della cifra).
Circa un quarto del totale dei costi (100mila euro) è imputabile al tempo impiegato dai dirigenti per cercare di risolvere la questione. La ricerca si basa sulle esperienze concrete degli enti che hanno condotto l’inchiesta e sulle interviste compiute sul campo con oltre 570 intervistati provenienti dal mondo dell’impresa.
La ricerca segue i risultati di una precedente inchiesta, che aveva stimato i costi complessivi del contenzioso nel settore privato britannico nella cifra astronomica di oltre 33 miliardi di sterline all’anno (quasi 50 miliardi di euro). Le liti di lavoro con i dipendenti e con i dirigenti sono seconde solo alle liti con i clienti per quanto riguarda l’impatto negativo sugli affari, ma sono molto più numerose.

Commenta

inserisci un comento
Inserisci qui il tuo nome