giovedì, Novembre 26, 2020

Il portale di riferimento sulla risoluzione alternativa delle controversie

Nr. 1 - Registro organismi di mediazione Ministero della Giustizia

Print Friendly, PDF & Email
Home ADR NEWS Via ufficiale al progetto di promozione dell'ADR a Barbados

Via ufficiale al progetto di promozione dell’ADR a Barbados

Redazione MondoADR
100 Newsletter, oltre 1.000 visite giornaliere e 10.000 abbonati. Sono questi i numeri di “Soluzioni ADR”, la newsletter mensile di ADR Center, nata nell’oramai “lontano” giugno 2002. In dieci anni, Soluzioni è cresciuta assieme alla rilevanza dell’istituto della mediazione in Italia, diventando luogo privilegiato di incontro e confronto in tema di risoluzione alternativa delle controversie.
Print Friendly, PDF & Email
È partito ufficialmente questo mese il progetto Administration of Justice Programme, assegnato ad ADR Center S.p.A. alla fine 2008 dalla Banca interamericana di sviluppo (IADB) e volto ad assistere il governo di Barbados nel modernizzare il proprio sistema giuridico cercando di migliorare le procedure dei tribunali amministrativi e facilitare l’accesso alla giustizia attraverso la promozione dell’ADR. Per l\’occasione è attualmente presente sull’isola, per degli incontri ufficiali con i rappresentanti del governo, il professor Giuseppe De Palo, presidente di ADR Center S.p.A. e responsabile del progetto.
La visita del professor De Palo segue di poche settimane a quella di Leonardo D’Urso, amministratore delegato di ADR Center, che si è recato sull’isola per pianificare le attività future e incontrare i rappresentanti della comunità locale, a partire dal presidente della corte suprema delle Barbados, i responsabili dell\’avvocatura dell\’isola caraibica e il presidente dell\’associazione per l’ADR delle Barbados. I primi contatti sono risultati positivi. A fine marzo è stato inoltre inaugurato, alla sua presenza, il nuovo ufficio di ADR Center messo a disposizione dalla IADB nell\’ambito del progetto.
Il progetto impegnerà per un anno, insieme al personale locale, un team di esperti comprendenti mediatori, professionisti e docenti universitari provenienti da Italia, Stati Uniti, Australia, Inghilterra, Sudafrica e Olanda che saranno coinvolti in una serie di corsi e attività di formazione di base sulle tecniche ADR che coinvolgeranno i futuri Mediation Trainers, in modo da assicurare la sostenibilità dell’ADR nella comunità caraibica. Le attività entreranno nel vivo a partire dal prossimo luglio e si svolgeranno nell’arco di 12 mesi.

Commenta

inserisci un comento
Inserisci qui il tuo nome