+39 06 36 09 37
Il portale di riferimento sulla risoluzione alternativa delle controversie
Iniziativa ADR Center Nr. 1 Registro organismi di
mediazione Ministero della Giustizia
67 articoli Articoli taggati come ‘conciliazione controversie’

Secondo il Parlamento europeo (9.12.2017) “L’Italia utilizza la mediazione sei volte più del resto d’Europa“. La mediazione obbligatoria è stata normata in Italia nel 2010 ed è entrata in vigore nel 2011. Opposizione serrata da parte degli avvocati, disinteresse apparentemente benevolo da parte dei giudici. A fine 2012 ne segna una battuta d’arresto la dichiarazione

di

Decreto del Ministro della Giustizia per l’istituzione di un Tavolo Tecnico sulle procedure stragiudiziali in ambito civile e commerciale

VISTO il decreto legislativo 4 marzo 2010 n.28 emanato in attuazione dell’articolo 60 della legge 18 giugno 2009, n. 69, in materia di mediazione finalizzata alla conciliazione delle controversie civili e commerciali e successive modifiche ed

di

Intervento di Marcello Marinari in occasione dell’evento formativo organizzato il 6 Giugno 2018 dalla Struttura di Formazione Decentrata della Corte di Cassazione.

Buone pratiche in materia di mediazione

I Introduzione

Parlare di buone pratiche in materia di mediazione (ma anche di ADR in generale), significa necessariamente parlare del rapporto tra la mediazione e la giurisdizione, un rapporto che, fino dai momenti

di

EMc-101-Dunkin_artsy_Irina1 . Premessa
Il presente scritto costituisce un contributo alla disamina e alla valutazione dell’incidenza, a distanza di circa otto anni, dell’istituto della mediazione, introdotta nel nostro Paese con il decreto legislativo 28/2010, sulla Giustizia Civile.

Com’è noto, specialmente ai cultori della mediazione, il valore dell’Istituto consiste in primo luogo nell’efficace azione di pacificazione sociale

di

UN-BuildingNel 2007 l’Assemblea Generale delle Nazioni Unite  [1]  ha introdotto un nuovo sistema di gestione delle controversie nell’ambito dei rapporti di lavoro, sia tra le persone che operano all’interno dell’organizzazione, sia con i consulenti esterni.

Come in tutti gli ambienti di lavoro, ci sono controversie relative a misure disciplinari, promozioni attese e non ottenute, entità

di

Mediazione tra personalismo solidarismo

Dall’analisi dei dati statistici disponibili a livello europeo emergono due evidenti paradossi. In primo luogo, si rileva che, nell’Unione europea, soltanto una controversia su cento di quelle che arrivano nei tribunali approda in mediazione. In secondo luogo, ed è forse il vero paradosso della mediazione (in Italia e per converso anche in Europa), è che

di

Traduzione dell’articolo di Marin Pădeanu, “The evolution and involution of mediation in Romania”, 31.7.2017  https://www.academia.edu/34089971/The_evolution_and_involution_of_mediation_in_Romania

In Romania, la prima iniziativa sulla mediazione risale al 2000, grazie a progetti di vari organismi non governativi, la cui attività era la promozione, l’attuazione e l’uso di metodi alternativi di risoluzione delle controversie in vari settori. Secondo le

di

Il 12 settembre scorso, il Parlamento europeo ha approvato una risoluzione su determinati aspetti della mediazione in materia civile e commerciale a quasi otto anni dalla trasposione della Direttiva del 2008 avvenuta nel 2010. Dopo aver citato l’esempio italiano come una best prcatice dove il ricorso alla mediazione è sei volte superiore rispetto al resto

di
Newsletter

NON PERDERTI LE NEWS SUL MONDO
DELLA MEDIAZIONE E GIURISPRUDENZA

Iscriviti alla Newsletter per ricevere le notizie in ambito giuridico e di gestione delle controversie.
Ho letto e accetto l’Informativa sulla Privacy

Loading...