giovedì, Novembre 26, 2020

Il portale di riferimento sulla risoluzione alternativa delle controversie

Nr. 1 - Registro organismi di mediazione Ministero della Giustizia

Print Friendly, PDF & Email
Home Articoli Roma, 28-29 settembre 2007Conferenza internazionale "Prevenire e gestire le liti commerciali internazionali...

Roma, 28-29 settembre 2007
Conferenza internazionale “Prevenire e gestire le liti commerciali internazionali nel Mediterraneo”

Redazione MondoADR
100 Newsletter, oltre 1.000 visite giornaliere e 10.000 abbonati. Sono questi i numeri di “Soluzioni ADR”, la newsletter mensile di ADR Center, nata nell’oramai “lontano” giugno 2002. In dieci anni, Soluzioni è cresciuta assieme alla rilevanza dell’istituto della mediazione in Italia, diventando luogo privilegiato di incontro e confronto in tema di risoluzione alternativa delle controversie.
Print Friendly, PDF & Email
Il 28 e 29 settembre 2007 si terrà a Roma la conferenza internazionale Prevenire e gestire le liti commerciali internazionali nel Mediterraneo.
Questo prestigioso evento si inserisce in un progetto triennale della Commissione europea denominato Promotion of International Commercial Arbitration and Other ADR Techniques in MEDA Countries, affidato nel 2005 a un consorzio internazionale guidato da ADR Center SpA, con lo scopo di potenziare i sistemi di soluzione alternativa delle liti e favorire il commercio tra le sponde Nord e Sud del Mediterraneo.
La conferenza internazionale di Roma rappresenta un’occasione unica di incontro e discussione tra i più insigni esperti di conciliazione e arbitrato. I due giorni di intenso dibattito ai massimi livelli vedranno susseguirsi gli interventi di esponenti politici e rappresentanti della comunità forense e degli affari provenienti dai 37 paesi dell’area Euro-Meda, tra cui il Vice Presidente della Comunità europea Franco Frattini.
Il programma dettagliato e tutte le informazioni utili sono disponibili sul sito della conferenza, da pochi giorni on-line. Il sito verrà aggiornato regolarmente con tutte le ultime novità.
Il numero dei partecipanti è limitato. Per partecipare è quindi consigliabile prenotarsi fin da ora, seguendo la procedura indicata sul sito.

 

Commenta

inserisci un comento
Inserisci qui il tuo nome