venerdì, Novembre 27, 2020

Il portale di riferimento sulla risoluzione alternativa delle controversie

Nr. 1 - Registro organismi di mediazione Ministero della Giustizia

Print Friendly, PDF & Email
Home Articoli Roma, 14-15-16 e 22-23 febbraio 2007Praticare l'arbitratoDalla redazione della domanda alla stesura...

Roma, 14-15-16 e 22-23 febbraio 2007
Praticare l’arbitrato
Dalla redazione della domanda alla stesura del lodo e alla sua impugnazione: simulazioni, schemi e materiali d’udienza

Redazione MondoADR
100 Newsletter, oltre 1.000 visite giornaliere e 10.000 abbonati. Sono questi i numeri di “Soluzioni ADR”, la newsletter mensile di ADR Center, nata nell’oramai “lontano” giugno 2002. In dieci anni, Soluzioni è cresciuta assieme alla rilevanza dell’istituto della mediazione in Italia, diventando luogo privilegiato di incontro e confronto in tema di risoluzione alternativa delle controversie.
Print Friendly, PDF & Email
 

Ampliare la specializzazione professionale, apprendere gli aspetti normativi e gli effetti giuridici e pratici inerenti la recente riforma attuata con il D. Lgs. n. 40 del 2 febbraio 2006, fornire le linee guida necessarie per una gestione ottimale delle procedure di arbitrato e per un’efficiente e corretta redazione e formulazione delle relative clausole, queste le finalità principali del corso di formazione per arbitri.
Destinatari principali sono professionisti, professori universitari, giuristi d’impresa e operatori in materie giuridico – economiche interessati a svolgere un ruolo all’interno di procedure arbitrali, in qualità di arbitri, consulenti o difensori delle parti, ma anche a tutti coloro che siano interessati a vario titolo ad un approfondimento della materia.
Dopo un rapido esame dei fondamenti del procedimento arbitrale ed una adeguata disamina di tutte le peculiarità del sistema, il corso prevede un’approfondita analisi delle caratteristiche specifiche e delle varie tipologie che, unitamente all’esame di casi concreti e alle testimonianze concrete fornite dai docenti, consente ai partecipanti di condurre e partecipare efficacemente ai procedimenti arbitrali.
Il corso è a numero chiuso e prevede la partecipazione di un numero massimo di 40 partecipanti. A breve disponibile il programma completo.

Commenta

inserisci un comento
Inserisci qui il tuo nome