lunedì, Novembre 30, 2020

Il portale di riferimento sulla risoluzione alternativa delle controversie

Nr. 1 - Registro organismi di mediazione Ministero della Giustizia

Print Friendly, PDF & Email
Home ADR NEWS Le tecniche di ADR nel Regno Unito

Le tecniche di ADR nel Regno Unito

Redazione MondoADR
100 Newsletter, oltre 1.000 visite giornaliere e 10.000 abbonati. Sono questi i numeri di “Soluzioni ADR”, la newsletter mensile di ADR Center, nata nell’oramai “lontano” giugno 2002. In dieci anni, Soluzioni è cresciuta assieme alla rilevanza dell’istituto della mediazione in Italia, diventando luogo privilegiato di incontro e confronto in tema di risoluzione alternativa delle controversie.
Print Friendly, PDF & Email

A quattro anni di distanza dal Government Pledge del marzo 2001, con cui il governo si impegnava ad adottare i sistemi alternativi nelle controversie nei rapporti tra la pubblica amministrazione e i cittadini, un rapporto pubblicato dal Dipartimento per gli Affari Costituzionali del Regno Unito dimostra che l’incremento nell’uso dei metodi di ADR nel settore pubblico britannico è stato significativo.

L’invito del governo inglese sembra, dunque, avere sortito il suo effetto. Il successo delle ADR nel settore pubblico dovrebbe innescare un circolo virtuoso, convincendo anche le amministrazioni e i cittadini più cauti a sperimentare un sistema di risoluzione alternativo.

Le ADR oggi sono utilizzate in controversie sempre più complesse, e hanno portato a un risparmio che solo per il 2004 è stato stimato in 14 milioni di sterline (circa 21 milioni di euro). Secondo lo studio legale Cameron McKenna, il totale dei risparmi realizzati dal 2001 a oggi è quantificabile complessivamente in oltre 23 milioni di sterline.

Commenta

inserisci un comento
Inserisci qui il tuo nome