venerdì, Novembre 27, 2020

Il portale di riferimento sulla risoluzione alternativa delle controversie

Nr. 1 - Registro organismi di mediazione Ministero della Giustizia

Print Friendly, PDF & Email
Home ADR NEWS Ken Feinberg interviene nella vicenda "uragani"

Ken Feinberg interviene nella vicenda \”uragani\”

Redazione MondoADR
100 Newsletter, oltre 1.000 visite giornaliere e 10.000 abbonati. Sono questi i numeri di “Soluzioni ADR”, la newsletter mensile di ADR Center, nata nell’oramai “lontano” giugno 2002. In dieci anni, Soluzioni è cresciuta assieme alla rilevanza dell’istituto della mediazione in Italia, diventando luogo privilegiato di incontro e confronto in tema di risoluzione alternativa delle controversie.
Print Friendly, PDF & Email

Kenneth Feinberg, direttore del fondo per il risarcimento delle vittime dell’11 settembre e ospite nel maggio del 2005 a Rimini in occasione del convegno organizzato da ADR Center su “Azioni collettive, risarcimento del danno e conciliazione di massa”, sta per assumere un ruolo importante nella gestione di un’altra recente crisi americana.

La società  assicurativa statunitense Liberty Mutual, infatti, ha affidato a Feinberg il compito di supervisionare un programma di conciliazione per le domande di risarcimento presentate dalle vittime degli uragani Katrina e Rita e non ancora risolte stragiudizialmente.

Liberty Mutual ha ricevuto complessivamente quasi 30.000 domande di risarcimento, e una percentuale compresa fra il 10% e il 20% degli assicurati non ha ritenuto di accettare la proposta transattiva dell’assicurazione.

Agli assicurati insoddisfatti è stato offerto di aderire a un programma che prevede nella prima fase un tentativo di conciliazione senza costi aggiuntivi, e in caso di insuccesso un arbitrato affidato a un neutrale designato direttamente da Feinberg.

Le procedure di conciliazione e di arbitrato dovrebbero svolgersi rispettivamente in 14 e 30 giorni. Il lavoro di Feinberg è appena iniziato, grazie al supporto di un team composto da circa 40 arbitri e conciliatori.

Commenta

inserisci un comento
Inserisci qui il tuo nome