domenica, Novembre 29, 2020

Il portale di riferimento sulla risoluzione alternativa delle controversie

Nr. 1 - Registro organismi di mediazione Ministero della Giustizia

Print Friendly, PDF & Email
Home ADR NEWS In California la confidenzialità  della conciliazione è inviolabile

In California la confidenzialità  della conciliazione è inviolabile

Redazione MondoADR
100 Newsletter, oltre 1.000 visite giornaliere e 10.000 abbonati. Sono questi i numeri di “Soluzioni ADR”, la newsletter mensile di ADR Center, nata nell’oramai “lontano” giugno 2002. In dieci anni, Soluzioni è cresciuta assieme alla rilevanza dell’istituto della mediazione in Italia, diventando luogo privilegiato di incontro e confronto in tema di risoluzione alternativa delle controversie.
Print Friendly, PDF & Email
La Corte Suprema della California ha affermato in una recente sentenza che gli accordi di conciliazione possono essere resi pubblici in un successivo procedimento solo quando siano vincolanti ed esecutivi.
Il codice di procedura della California prevede, infatti, che ogni comunicazione effettuata tra le parti durante una conciliazione possa essere utilizzata come prova solo quando vi sia un accordo sottoscritto tra le parti che, anche con una formula aperta, dichiari la sua piena efficacia ed eseguibilità.
Jay Welsh, Segretario Generale del più grande provider statunitense di ADR (JAMS), ha affermato che la pronuncia non lascia spazio a incertezze. L’eccezione può essere soddisfatta anche qualora le parti, per iscritto o oralmente, abbiano stabilito la pubblicazione dell’accordo, oppure quando la divulgazione serva a rendere note frodi, truffe o altre questioni illegali che concernono la controversia.
Tra i vari procedimenti utilizzati per giungere alla soluzione della lite, non tutti infatti debbono essere considerati definitivi e vincolanti. Per preservare la riservatezza dell’accordo conciliativo occorre una clausola scritta che esprima in modo indubbio l’intenzione delle parti di dare esecuzione irrevocabilmente al documento firmato.

Commenta

inserisci un comento
Inserisci qui il tuo nome