venerdì, Novembre 27, 2020

Il portale di riferimento sulla risoluzione alternativa delle controversie

Nr. 1 - Registro organismi di mediazione Ministero della Giustizia

Print Friendly, PDF & Email
Home Articoli Il Tribunale di Roma ritiene non idoneo il verbale di conciliazione per...

Il Tribunale di Roma ritiene non idoneo il verbale di conciliazione per l’accertamento del diritto di proprietà per intervenuta usucapione

Redazione Soluzioni ADR
100 Newsletter, oltre 1.000 visite giornaliere e 10.000 abbonati. Sono questi i numeri di “Soluzioni ADR”, la newsletter mensile di ADR Center, nata nell’oramai “lontano” giugno 2002. In dieci anni, Soluzioni è cresciuta assieme alla rilevanza dell’istituto della mediazione in Italia, diventando luogo privilegiato di incontro e confronto in tema di risoluzione alternativa delle controversie.
Print Friendly, PDF & Email

Il Tribunale di RomaIl verbale di conciliazione che accerti l’accordo delle parti per l’acquisto per usucapione della proprietà o di altro diritto reale, non può essere trascritto nei registri immobiliari. Lo ha stabilito il tribunale di Roma, sezione V civile con decreto di camera di consiglio n. 6563/2011 del 22 luglio scorso, dopo essere stato interpellato dalla Conservatoria cui era stato chiesto di effettuare la trascrizione.  Tribunale di Roma – Usucapione

1 Commento

  1. E adesso cosa facciamo? Da un lato il tentativo è obbligatorio, dall’altro l’accordo non può essere omologato. Ho saputo che in alcuni tribunali, però, lo hanno omologato.

Commenta

inserisci un comento
Inserisci qui il tuo nome