lunedì, Luglio 26, 2021

Il portale di riferimento sulla risoluzione alternativa delle controversie

Nr. 1 - Registro organismi di mediazione Ministero della Giustizia

Home ADR NEWS Il Michigan studia la conciliazione in materia fiscale

Il Michigan studia la conciliazione in materia fiscale

100 Newsletter, oltre 1.000 visite giornaliere e 10.000 abbonati. Sono questi i numeri di “Soluzioni ADR”, la newsletter mensile di ADR Center, nata nell’oramai “lontano” giugno 2002. In dieci anni, Soluzioni è cresciuta assieme alla rilevanza dell’istituto della mediazione in Italia, diventando luogo privilegiato di incontro e confronto in tema di risoluzione alternativa delle controversie.

Lo stato del Michigan sta discutendo l’introduzione di una legge che consentirebbe l’utilizzo della conciliazione nelle controversie sui tributi immobiliari.

Attualmente la giurisdizione esclusiva sulla materia è attribuita alle corti tributarie dello stato. Il provvedimento consentirebbe al giudice tributario di condurre una conciliazione tra il contribuente e l’agenzia fiscale in caso di ricorso sulle decisioni di quest’ultima, a condizione che le parti siano d’accordo sulla scelta del conciliatore.

La corte tributaria sarebbe incaricata di stabilire le regole della procedura di conciliazione, e di fornire un elenco di conciliatori qualificati. I conciliatori dovranno avere un’esperienza minima di 5 anni in campo fiscale, dovranno indicare preventivamente la loro tariffa oraria, l’area di specializzazione e le giurisdizioni nelle quali sono abilitati. Anche alla conciliazione in materia tributaria si applicherà la regola della confidenzialità.

Da Justin Kelly, ADRWorld.com, Michigan Lawmakers Approve Mediation for Property Tax Disputes

 

 

Commenta

inserisci un comento
Inserisci qui il tuo nome

Articolo precedenteADR per la negligenza del medico
Articolo successivoNegoziare con i figli