mercoledì, Novembre 25, 2020

Il portale di riferimento sulla risoluzione alternativa delle controversie

Nr. 1 - Registro organismi di mediazione Ministero della Giustizia

Print Friendly, PDF & Email
Home ADR NEWS Gli ultimi sviluppi della mediazione nei Paesi europei su “Alternatives”

Gli ultimi sviluppi della mediazione nei Paesi europei su “Alternatives”

Redazione Soluzioni ADR
100 Newsletter, oltre 1.000 visite giornaliere e 10.000 abbonati. Sono questi i numeri di “Soluzioni ADR”, la newsletter mensile di ADR Center, nata nell’oramai “lontano” giugno 2002. In dieci anni, Soluzioni è cresciuta assieme alla rilevanza dell’istituto della mediazione in Italia, diventando luogo privilegiato di incontro e confronto in tema di risoluzione alternativa delle controversie.
Print Friendly, PDF & Email

A cominciare da settembre la rivista del CPR Altenatives dedica una colonna mensile agli ultimi sviluppi della mediazione in Europa. Dopo aver approfondito la stessa tematica in dieci Paesi del Medio Oriente, la rubrica “Worldly Perspectives” analizza lo status del sistema giuridico e in particolare le novità relative al settore della mediazione e delle pratiche ADR in ognuno dei 26 Paesi europei (eccezion fatta per la Danimarca) cui si applica la Direttiva sulla mediazione.

L’iniziativa trae ispirazione dal progetto “Lawyers in ADR”, affidato dalla Commissione europea ad ADR Center nell’ambito del programma europeo Civil Justice (2007-2013) e conclusosi recentemente. Tale progetto ha visto l’implementazione di molteplici iniziative volte a promuovere la conoscenza della direttiva e l’utilizzo della mediazione in Europa. Tra i vari risultati del progetto figura anche la realizzazione di una serie di schede paese, ovvero degli approfondimenti paese per paese sulla mediazione così come applicata nei diversi Stati Membri (dalla sua definizione, alle regole relative alla formazione e all’accreditamento dei mediatori, nonché i possibili sviluppi futuri).

Gli articoli che appariranno ogni mese in Alternatives costituiscono un’integrazione e un aggiornamento di tali schede. Curati dal professor Giuseppe De Palo e Mary Trevor i testi verranno redatti in collaborazione con accademici, giuristi o operatori esperti della materia nei rispettivi paesi e includeranno interviste a personaggi di particolare rilevanza o racconti di casi concreti.

Il viaggio in Europa parte questo mese dalla Bulgaria.

Commenta

inserisci un comento
Inserisci qui il tuo nome