martedì, Dicembre 1, 2020

Il portale di riferimento sulla risoluzione alternativa delle controversie

Nr. 1 - Registro organismi di mediazione Ministero della Giustizia

Print Friendly, PDF & Email
Home ADR NEWS Esce la seconda edizione di Global Trends in Mediation

Esce la seconda edizione di Global Trends in Mediation

Redazione MondoADR
100 Newsletter, oltre 1.000 visite giornaliere e 10.000 abbonati. Sono questi i numeri di “Soluzioni ADR”, la newsletter mensile di ADR Center, nata nell’oramai “lontano” giugno 2002. In dieci anni, Soluzioni è cresciuta assieme alla rilevanza dell’istituto della mediazione in Italia, diventando luogo privilegiato di incontro e confronto in tema di risoluzione alternativa delle controversie.
Print Friendly, PDF & Email
A tre anni di distanza dalla prima fortunata edizione, Global Trends in Mediation esce in veste aggiornata e arricchita per Kluwer Law International.
Il libro raccoglie tredici national reports che illustrano in chiave comparatistica il funzionamento e l’evoluzione della conciliazione nel mondo ed è curato ancora da Nadja Alexander (Queensland University).
Alle giurisdizioni incluse nella prima edizione – Australia, Austria, Canada, Danimarca, Inghilterra e Galles, Germania, Italia, Olanda, Stati Uniti, Sud Africa e Svizzera – si sono ora aggiunte Francia e Quebec.
Il saggio sull’Italia è scritto da Giuseppe De Palo, Presidente di ADR Center e Professore ordinario di Diritto e pratica della ADR presso la Hamline University School of Law (St. Paul – USA), e da Luigi Cominelli dell’Università di Milano.
I tredici reports seguono un filo conduttore comune e si occupano della conciliazione in tutti i suoi aspetti: regolamentazione, campi di utilizzo, conciliazione giudiziale, formazione e accreditamento dei conciliatori, ruolo degli avvocati e online dispute resolution. L’opera è completata da una tavola sinottica comparativa che mette a confronto le differenze più importanti fra i paesi considerati nella regolamentazione e nella pratica della conciliazione.
Per tutte le informazioni: www.aspenpublishers.com.

Commenta

inserisci un comento
Inserisci qui il tuo nome