domenica, Dicembre 6, 2020

Il portale di riferimento sulla risoluzione alternativa delle controversie

Nr. 1 - Registro organismi di mediazione Ministero della Giustizia

Print Friendly, PDF & Email
Home ADR NEWS Consiglio d'Europa e ADR

Consiglio d’Europa e ADR

Redazione MondoADR
100 Newsletter, oltre 1.000 visite giornaliere e 10.000 abbonati. Sono questi i numeri di “Soluzioni ADR”, la newsletter mensile di ADR Center, nata nell’oramai “lontano” giugno 2002. In dieci anni, Soluzioni è cresciuta assieme alla rilevanza dell’istituto della mediazione in Italia, diventando luogo privilegiato di incontro e confronto in tema di risoluzione alternativa delle controversie.
Print Friendly, PDF & Email

La risoluzione preventiva delle controversie condotta nelle aule di tribunale mira a incanalare le dispute portati davanti a un giudice verso una soluzione più rapida rispetto al processo.

Creato ormai più di cinquanta anni fa con la firma della Convenzione Europea dei Diritti dell’Uomo, il Consiglio d’Europa è l’organizzazione internazionale che raccoglie oggi 45 stati europei e che opera per la promozione dei diritti umani. Ed è stato lo stesso Consiglio a condannare in numerose occasioni l’Italia a causa dei ritardi nei procedimenti civili e penali.

L’art. 6 della Convenzione Europea dei Diritti dell’Uomo, infatti, stabilisce il diritto di tutti i cittadini a ricevere giustizia in tempi ragionevoli.

Il convegno di Strasburgo ha riunito esponenti del potere giudiziario provenienti da diversi paesi europei ed extra-europei attorno al tema della risoluzione preventiva delle controversie. Negli ultimi anni, infatti, i giudici hanno assunto un ruolo sempre più attivo nella gestione “integrata”delle liti, con particolare riferimento ai metodi di risoluzione preventiva delle controversie.

Giuseppe De Palo, vice-presidente di ADR Center, è intervenuto durante la seconda giornata dei lavori sul tema dei rapporti tra autorità  giudiziarie e fornitori di servizi di ADR (ADR providers).

Commenta

inserisci un comento
Inserisci qui il tuo nome