giovedì, Dicembre 1, 2022

Il portale di riferimento sulla risoluzione alternativa delle controversie

Nr. 1 - Registro organismi di mediazione Ministero della Giustizia

Massimo Moriconi

In magistratura dal 1979, è magistrato di Cassazione con funzioni di Consigliere Dirigente della Sezione Distaccata di Ostia del Tribunale di Roma (di cui è il fondatore). Svolge, oltre tale incarico, principalmente mansioni di giudice della cognizione civile e della esecuzione immobiliare. In precedenza ha diretto la Pretura di Bracciano (successivamente sezione distaccata di Roma ora Civitavecchia), con funzioni di giudice unico civile e penale, ha svolto funzioni di Pretore del lavoro, giudice della V° sezione della Pretura civile di Roma (esecuzioni) e ancor prima giudice a latere penale e giudice fallimentare. Per molti anni ha svolto funzioni di coordinatore e relatore dei corsi organizzati dal CSM per la formazione degli uditori giudiziari e dei magistrati ordinari. Ha creato il sito web della sezione http://www.sezioneostia.tribunale.roma.it/ nel quale vengono pubblicati, fra l'altro, i provvedimenti

Prime osservazioni alla Sentenza della Corte di Cassazione nr. 8473/19 del 7.3.2019

La mediazione è ancora poco conosciuta, in particolare dai giudici. E quando non si conosce, non si pratica, non si ha affinità con qualcosa...

Decalogo ASR: Conoscibilità, prevedibilità e predittività della giurisdizione

Gli strumenti alternativi alla sentenza (A.S.R. Alternative Sentence Resolution) costituiscono, all’ interno del percorso giudiziale (al di fuori, la mediazione e la negoziazione vanno...

Un bilancio a otto anni dall’entrata in vigore del Decreto Legislativo 28/2010

1 . Premessa Il presente scritto costituisce un contributo alla disamina e alla valutazione dell’incidenza, a distanza di circa otto anni, dell’istituto della mediazione,...

La mediazione “Guidata” dal Giudice

La mediazione, come ho scritto e detto molte volte, ha moltissime potenzialità, in gran parte ancora inesplorate. Naturalmente chi sperimenta e apre nuove strade...

Il Tribunale di Roma raggiunge il 58% di accordi a seguito della proposta del giudice e della mediazione demandata

A far data da settembre 2013, essendo stati introdotti nuovi strumenti A.D.R. (la proposta del giudice ex art.185 bis e la mediazione demandata riformata,...

Un’innovativa ordinanza prevede in fasi successive l’accoglimento della proposta del giudice e l’invito in mediazione

Una recente e inedita ordinanza emessa dal tribunale di Roma nella persona del giudice dott.Massimo Moriconi compendia la proposta del giudice di cui all'art.185 bis cpc con l'invio in mediazione demandata dal giudice di cui all'art.5 co.II° d,lgs. 28/10 riformato dal Decreto del Fare.

Commento alla sentenza n.272/2012 della Corte Costituzionale in punto mediazione obbligatoria

Il Dispositivo: 1)  dichiara l’illegittimità costituzionale dell’articolo 5, comma 1, del decreto legislativo 4 marzo 2010, n. 28 (Attuazione dell’articolo 60 della legge 18 giugno 2009,...

Un primo bilancio di mediazione delegata presso la Sezione distaccata di Ostia

Fin dall’autunno del 2010 presso la Sezione Distaccata di Ostia si è iniziata la sperimentazione del nuovo istituto introdotto dal decr.lgsl 28/2010. Fino al 20 marzo...

Most Read

In mediazione non è necessaria la procura notarile, se non per quegli atti per il cui compimento è richiesta espressamente

Il dibattito sull’eventuale necessità di procura notarile per chi partecipa come delegato ad una procedura di mediazione è sempre più vivo. Fermo...

Mediazione familiare oggi, quali sono i vantaggi

Costi più contenuti, tempi ristretti e soprattutto un approccio collaborativo e meno conflittuale dei coniugi: i vantaggi della mediazione familiare oggi Cos’è la...

La mediazione familiare nella riforma Cartabia

La riforma valorizza la mediazione familiare soprattutto nell’interesse dei figli e la vieta in presenza di fenomeni di violenza di genere o...

La mediazione telematica nella riforma Cartabia

La mediazione telematica della Riforma Cartabia prevede lo svolgimento da remoto, la redazione di documenti informatici e l’apposizione di firme digitali Riforma processo...