+39 06 36 09 37
Il portale di riferimento sulla risoluzione alternativa delle controversie
Iniziativa ADR Center Nr. 1 Registro organismi di
mediazione Ministero della Giustizia
Andrea Zanello
Andrea Zanello
Laureato in giurisprudenza nel 1978 (Università di Firenze- Procedura civile), è iscritto dal 1982 al Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Roma. Avvocato civilista con patrocinio presso le Magistrature Superiori dal 1996, con esperienza prevalente nel settore delle controversie in¬dividuali e collettive di lavoro, trattate (con definizione conciliativa nell’80% circa dei casi) sia in sede stragiudiziale (comprese le sedi conciliative istituzio¬nali), che giudiziale. Cura per l’Associazione Nazionale Forense – Sezione Romana la formazione e l’aggiornamento professionale come organizzatore e relatore di corsi, seminari e convegni sui temi civilistici, del lavoro, della c.d. media- conciliazione e deontolo¬gici, in aula ed on line, accreditati dal Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Roma e dal Consiglio Nazionale Forense. Membro della Redazione Lazio della rivista giuridica RGL News sin dalla fon¬dazione. Membro della Commissione Media Conciliazione D. Lgs. 28/ 2010 del Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Roma.
Articoli di Andrea Zanello

Riflessioni a margine di Cass. n. 24476/ 2019 

Venti anni per una causa condominiale

Nel corso dell’anno 1999 il Condominio XY deliberava di ripartire in un certo modo le spese sostenute per lavori straordinari, gravandone il condòmino sig. Tizio per la somma (allora) di vecchie lire 12.720.845, poi diventate € 6.569,58. Il condòmino si

La recente pubblicazione dei dati statistici del terzo quadrimestre 2018 consente di avere a disposizione un quadro completo del primo quinquennio (2014- 2018) di piena operatività della mediazione, introdotta con il d.lgs. n. 28/ 2010 e poi profondamente modificata dal D.L. n. 69/ 2013, convertito dalla legge 09.08.2013 n. 98.

Il successo del meccanismo

Con la sentenza n. 8473, depositata il 27 marzo scorso, la Corte Suprema di Cassa­zione ha enunciato tre importantissimi principi di diritto su temi che, già più volte affrontati dalla giurisprudenza di merito, hanno comunque impegnato gli addetti ai lavori, a vario titolo coinvolti (come parti, avvocati, mediatori, giudici e studiosi) in questi anni

Nell’ambito dei sistemi alternativi di risoluzione delle controversie l’Arbitro Bancario Finanziario è oggi un organismo che si è conquistato uno spazio proprio con una organizzazione ogni anno più articolata ed effi­ciente e facendo fronte ad un sempre più elevato numero di questioni, di cui molte di importo contenuto e che difficilmente avrebbero accesso ai tribunali

I dati di recente pubblicati da DG Stat- Ministero della Giustizia sulla me­diazione per gli anni 2014- 2015 evidenziano il progressivo diffondersi del nuovo istituto come strumento concreto ed utile per la risoluzione delle controversie e per fare fronte alle indifferibili necessità di contenimento del contenzioso giudi­ziale.

Di fatto, un accordo raggiunto non rappresenta ormai

mediazione, negoziazione assistita e dintorniCon ordinanza del 23.06.2015, largamente diffusa e discussa in rete, il Tribunale di Va­sto ha rin­viato le parti innanzi al mediatore, prescrivendo a quest’ultimo di formulare co­munque una proposta anche se non richiesto dalle parti. Ciò tenuto conto, innanzitutto, delle “condizioni di estrema con­gestione in cui versa il proprio ruolo istruttorio e decisorio

25 Gennaio 2011

Avvocati e ADR: lo “stato dell’arte” di un rapporto difficile

Riflessioni di un avvocato-mediatore

Avvocati e ADRL’entrata in vigore del D. L.vo n. 28/ 2010, con il seguito del D.M. n. 180/2010 (passaggio operativo decisivo verso la ormai prossima scadenza del 20 marzo 2011, anche se è di questi giorni la notizia di reiterate richieste di rinvio), ha disvelato, contrariamente a quanto appare da molte prese di po-sizione pub­bliche ed istituzionali,

Newsletter

NON PERDERTI LE NEWS SUL MONDO
DELLA MEDIAZIONE E GIURISPRUDENZA

Iscriviti alla Newsletter per ricevere le notizie in ambito giuridico e di gestione delle controversie.
Ho letto e accetto l’Informativa sulla Privacy

Loading...