giovedì, Novembre 26, 2020

Il portale di riferimento sulla risoluzione alternativa delle controversie

Nr. 1 - Registro organismi di mediazione Ministero della Giustizia

Print Friendly, PDF & Email
Home Articoli Alternative Dispute Resolution: Mediation, Family mediation, Mediation for E-Commerce

Alternative Dispute Resolution: Mediation, Family mediation, Mediation for E-Commerce

Giuseppe De Palo
Giuseppe De Palo è co-fondatore e Presidente di ADR Center, prima società accreditata dal Ministero della Giustizia, che nel 2007 l’ha iscritta al n. 1 del registro degli organismi deputati a gestire tentativi di conciliazione. Giuseppe De Palo è tra i più esperti mediatori in Italia, nonché titolare della cattedra di Diritto e pratica dell’ADR presso il Dispute Resolution Institute della Hamline University School of Law (St. Paul, USA). Dal 2003 è responsabile di diversi progetti finanziati da organismi internazionali come Banca Mondiale, Banca Interamericana di Sviluppo e Commissione europea volti a promuovere la mediazione in tutto il mondo. Recentemente ha condotto ADR Center alla vittoria di due progetti europei per la formazione di giudici e avvocati in 26 paesi europei.Il prof. De Palo è autore e co-autore di numerose pubblicazioni in italiano, inglese, francese e turco. Le più recenti includono: “Il ruolo dell’avvocato nella mediazione” edito da Giuffrè; “Venturing Beyond the classroom”, coautore con Christopher Honeyman e James Coben; “Manuale del Mediatore Professionista”, co-autore con Leonardo D’Urso edito da Giuffrè (2010); “Rethinking Negotiation Teaching”, co-autore con C. Honeyman e J. Coben, DRI Press, Saint Paul, Minnesota, (2009)
Print Friendly, PDF & Email

Il Professor Giuseppe De Palo è intervenuto davanti alla prestigiosa platea del Parlamento Europeo in occasione del Forum on Judicial Cooperation in Civil Matters svoltosi lo scorso 2 dicembre, con un brillante discorso sulla diffusione delle tecniche di Alternative Dispute Resolution, della pratica della Family Mediation e della mediazione in campo di E-Commerce in ambito Europeo.Importante il riferimento alla tecnica della Mediazione Familiare, una realtà  oggi affermata in tutti i paesi europei, che ha iniziato a diffondersi all’ inizio negli anni ‘80 e costituisce un’ “eredità “dell’esperienza americana, benchè parzialmente reinterpretata in versione europea. In particolar modo negli ultimi dieci – quindici anni in Europa è fiorita una rapida sperimentazione di diverse pratiche e scuole di Mediazione familiare, anche a seguito del cambiamento della famiglia europea e della sua disgregazione che ha portato ad una aumento dei conflitti.

Parlando della Mediation for E-Commerce si è accennato anche all’ODR, ossia l’On Line Dispute Resolution. L’ODR, un nuovo metodo di risoluzione delle controversie che utilizza il cyberspazio per superare gli ostacoli di natura spaziale, dopo l’esplosione del dot.com phenomenon è stato guardato con grandi aspettative. Diversi studi sull’ODR dimostrano però che esso ha avuto un utilizzo limitato. Infatti, benchè a livello di pubblica amministrazione e società  commerciali siano stati fatti enormi sforzi per persuadere i consumatori all’utilizzo di questa tecnica, i consumatori stessi sono stati restii ad utilizzarla.

Il Professore ha ampiamente analizzato la diffusione dell’ADR nel panorama europeo, anche sottolineando il “merito”del Parlamento e del Consiglio di aver dato un importante
impulso all’utilizzo della mediazione in materia civile e commerciale in Europa attraverso la recente approvazione della Direttiva sulla mediazione. Grazie ad essa molti stati, tra cui l’Italia, sono stati spinti ad adottare internamente previsioni riguardanti il suo utilizzo, prima totalmente assenti.

 

Commenta

inserisci un comento
Inserisci qui il tuo nome