giovedì, Dicembre 3, 2020

Il portale di riferimento sulla risoluzione alternativa delle controversie

Nr. 1 - Registro organismi di mediazione Ministero della Giustizia

Print Friendly, PDF & Email
Home ADR NEWS Al via l’Australian Global Disputes Centre

Al via l’Australian Global Disputes Centre

Redazione Soluzioni ADR
100 Newsletter, oltre 1.000 visite giornaliere e 10.000 abbonati. Sono questi i numeri di “Soluzioni ADR”, la newsletter mensile di ADR Center, nata nell’oramai “lontano” giugno 2002. In dieci anni, Soluzioni è cresciuta assieme alla rilevanza dell’istituto della mediazione in Italia, diventando luogo privilegiato di incontro e confronto in tema di risoluzione alternativa delle controversie.
Print Friendly, PDF & Email

Non essere tagliata fuori dalle dinamiche del commercio estero, ma al contrario guidarlo. E’ questa la sfida dell’Australia che rilancia le procedure di risoluzione alternativa delle controversie come strumento ottimale per la gestione delle controversie transnazionali. Ecco spiegata la decisione di aprire l’ Australian International Disputes Centre a Sydney: il centro, realizzato su iniziativa dello stato australiano e dell’unico provider di arbitrato internazionale in Australia, permetterà alle grandi compagnie nazionali e internazionali di risolvere controversie al di fuori delle aule dei tribunali, evitando sprechi di tempi e costi. A sostegno di questa importante iniziativa nel campo dell’ADR interviene un sondaggio sull’“International Arbitration: Corporate attitudes and practices”, commissionato dal governo australiano alla società  PricewaterhouseCoopers, che rivela come il 73% delle aziende preferisca ricorrere all’arbitrato per risolvere le controversie transfrontaliere piuttosto che subire le lungaggini dei processi transnazionali. Le stesse aziende, emerge dal sondaggio, reputano l’arbitrato come uno strumento per preservare con successo i rapporti commerciali internazionali.

Commenta

inserisci un comento
Inserisci qui il tuo nome