+39 06 36 09 37
Il portale di riferimento sulla risoluzione alternativa delle controversie
Nr. 1 Registro organismi di mediazione Ministero della Giustizia
20 Aprile 2007

Professionisti della conciliazione regolata

di Redazione MondoADR
Print Friendly, PDF & Email
A poche settimane dal lancio, è già successo di pubblico per il primo Percorso accreditato di 40 ore per la formazione dei conciliatori societari. La prima edizione del Percorso è al varo in questi giorni presso l’AtaHotelExecutive di Milano. La prossima, in programma a Roma, prenderà il via nei primi di maggio (9-10-11 e 17-18 maggio 2007).
Dopo l’entrata in funzione del Registro degli organismi di conciliazione, abilitati a gestire procedure conciliative in materia societaria, ai sensi e per gli effetti di cui al D. Lgs. n. 5/2003, i requisiti di professionalità per svolgere la funzione di conciliatore sono ora disciplinati direttamente dal Direttore Generale della Giustizia Civile, in funzione di Responsabile del Registro.
Il D.M. n. 222/2004 stabilisce, infatti, che la formazione dei conciliatori deve essere erogata da un soggetto accreditato, secondo quanto stabilito dal Responsabile della tenuta del Registro. In ossequio a tale previsione, con Decreto del 24 luglio 2006, il Responsabile ha stabilito che la suddetta formazione consiste in un percorso didattico che contempli una preparazione di base di 32 ore e una specializzazione di 8 ore, per un totale quindi di 40 ore, nelle materie da egli indicate nello stesso Decreto.
ADR Center pertanto, in quanto soggetto accreditato a svolgere tali corsi, ha strutturato la formazione dei conciliatori in un unico percorso modulare, che va così a sostituire i due corsi (Corso Intensivo per Conciliatori Professionisti e Corso di Specializzazione per Conciliatori di Controversie Societarie, Bancarie e Finanziarie) all’interno dei quali – nel vigore della disciplina transitoria pregressa – si sono formati a partire dal 2004 numerosissimi professionisti della conciliazione.
Il “Percorso accreditato per la formazione dei Professionisti della Conciliazione regolata ai sensi del D.Lgs. n. 5/2003”, garantisce così l’acquisizione dei requisiti formativi richiesti dal Decreto e necessari per l’inserimento nelle liste di organismi di conciliazione pubblici e privati iscritti nel Registro del Ministero della Giustizia.
Il nuovo Percorso è articolato in tre moduli, che rende possibile la diluizione dell’impegno economico e di tempo richiesto per completare la formazione necessaria a svolgere la funzione di conciliatore societario.
  1. NEGOZIARE SOLUZIONI (14 ore)
    La risoluzione alternativa delle controversie: dalle tattiche di negoziazione alle tecniche di conciliazione 
  2. PROFESSIONISTI DELLA CONCILIAZIONE (18 ore)
    Procedure e tecniche per la risoluzione alternativa di controversie (ADR) 
  3. IL CONCILIATORE DI CONTROVERSIE SOCIETARIE, BANCARIE E FINANZIARIE (8 ore)
    Teoria e pratica della conciliazione secondo la riforma del diritto societario
commenti
  1. Nessun commento ancora...
  1. Nessun trackback ancora...
Articoli Consigliati
Roma, 26 marzo 2007
Presentazione del 5
° Corso di alta specializzazione per giuristi internazionali – “Making and Saving Deals”
Condividi Dopo la prima selezione, continuano ad arrivare numerose le domande di ammissione al corso per giuristi internazionali Making and Saving...
Professionisti e professionalità 
Condividi Numerosi i professionisti appartenenti alle più diverse realtà che hanno aderito all’evento tenutosi lo scorso 16 marzo nella splendida...
Sull’Economist Karl Mackie parla di MEDAL
Condividi Il numero di febbraio dell’Economist ha dedicato un ampio articolo alla crescita della conciliazione commerciale nel mondo, citando le...
Newsletter

NON PERDERTI LE NEWS SUL MONDO
DELLA MEDIAZIONE E GIURISPRUDENZA

Iscriviti alla Newsletter per ricevere le notizie in ambito giuridico e di gestione delle controversie.
Ho letto e accetto l’Informativa sulla Privacy

Loading...