+39 06 36 09 37
Il portale di riferimento sulla risoluzione alternativa delle controversie
Iniziativa ADR Center Nr. 1 Registro organismi di
mediazione Ministero della Giustizia
22 Maggio 2006

Nel Regno Unito le controversie sull’Intellectual Property si affidano all’ADR

di Redazione MondoADR
Print Friendly, PDF & Email

L’Ufficio britannico dei brevetti ha istituito un nuovo programma di conciliazione per le controversie sulla proprietà  intellettuale.

Le parti che si rivolgeranno all’Ufficio per contestare una violazione saranno invitate sin dal primo momento a considerare la possibilità  di una conciliazione.

Diversi funzionari dell’Ufficio hanno ricevuto una formazione mirata e potranno essere impiegati come conciliatori. Le parti avranno comunque libertà  di scelta fra una lista di conciliatori accreditati anche esterni.

Le liti che presumibilmente verranno portate in conciliazione riguarderanno la paternità  delle invenzioni, la titolarità  dei brevetti e la ripartizione dei diritti di sfruttamento economico. Per questo genere di controversie è particolarmente sentita la necessità  di trovare soluzioni creative e originali, e il contenzioso ordinario si rivela del tutto insoddisfacente.

commenti
  1. Nessun commento ancora...
  1. Nessun trackback ancora...
Articoli Consigliati
Conciliare con la meditazione
CondividiTutti conviviamo con paure, dubbi, pregiudizi, insicurezze, passioni e un’innumerevole serie di stati mentali che condizionano la...
Roma, 14-15-16 e 21-22-23 giugno 2006
Percorso formativo per conciliatori professionisti
CondividiPosticipata a giugno la nuova edizione del corso per conciliatori professionisti. Una durata complessiva di 50 ore, di cui 4 dedicate...
Roma, 19-20 giugno 2006
Corso di specializzazione in conciliazione societaria
CondividiRaggiunto il numero massimo di partecipanti previsto dal regolamento Unioncamere, è in previsione per il mese di giugno una nuova edizione...
Newsletter

NON PERDERTI LE NEWS SUL MONDO
DELLA MEDIAZIONE E GIURISPRUDENZA

Iscriviti alla Newsletter per ricevere le notizie in ambito giuridico e di gestione delle controversie.
Ho letto e accetto l’Informativa sulla Privacy

Loading...