+39 06 36 09 37
Il portale di riferimento sulla risoluzione alternativa delle controversie
Nr. 1 Registro organismi di mediazione Ministero della Giustizia
26 settembre 2005

Le tecniche di ADR nel Regno Unito

di Redazione MondoADR
Print Friendly

A quattro anni di distanza dal Government Pledge del marzo 2001, con cui il governo si impegnava ad adottare i sistemi alternativi nelle controversie nei rapporti tra la pubblica amministrazione e i cittadini, un rapporto pubblicato dal Dipartimento per gli Affari Costituzionali del Regno Unito dimostra che l’incremento nell’uso dei metodi di ADR nel settore pubblico britannico è stato significativo.

L’invito del governo inglese sembra, dunque, avere sortito il suo effetto. Il successo delle ADR nel settore pubblico dovrebbe innescare un circolo virtuoso, convincendo anche le amministrazioni e i cittadini più cauti a sperimentare un sistema di risoluzione alternativo.

Le ADR oggi sono utilizzate in controversie sempre più complesse, e hanno portato a un risparmio che solo per il 2004 è stato stimato in 14 milioni di sterline (circa 21 milioni di euro). Secondo lo studio legale Cameron McKenna, il totale dei risparmi realizzati dal 2001 a oggi è quantificabile complessivamente in oltre 23 milioni di sterline.

commenti
  1. Nessun commento ancora...
  1. Nessun trackback ancora...
Articoli Consigliati
Perchè il business ha bisogno della conciliazione
CondividiQuali sono i motivi della crescente diffusione della conciliazione tra i diversi metodi di risoluzione alternativa delle controversie? Coloro...
Roma, 20 ottobre 2005
Prevenire e gestire in modo rapido ed efficace le liti nel settore delle costruzioni
CondividiADR Center e il Dispute Resolution Board Foundation (DRBF), organizzano con la collaborazione della Camera di Commercio Internazionale (ICC),...
ADR Center interviene al “The Golden State of ADR”Los Angeles, 14 – 16 aprile 2005
Condividi Dal 14 al 16 aprile 2004 si terrà a Los Angeles la settima conferenza annuale organizzata dal Section of Dispute Resolution...
Newsletter

NON PERDERTI LE NEWS SUL MONDO
DELLA MEDIAZIONE E GIURISPRUDENZA

Iscriviti alla Newsletter per ricevere le notizie in ambito giuridico e di gestione delle controversie.
Ho letto e accetto l’Informativa sulla Privacy

Loading...