+39 06 36 09 37
Il portale di riferimento sulla risoluzione alternativa delle controversie
Nr. 1 Registro organismi di mediazione Ministero della Giustizia
17 Marzo 2003

Il valore della clausola contrattuale di conciliazione per la Cassazione francese (sentenza n. 217 del 14 febbraio 2003)

di Redazione MondoADR
Print Friendly, PDF & Email

Ponendo termine ad alcune incertezze giurisprudenziali, le “Sezioni Unite” della Corte di Cassazione francese hanno stabilito che l’inosservanza dell’obbligo contrattuale di tentare la conciliazione in caso di lite è motivo di improcedibilità  dell’azione giudiziaria, su istanza di una delle parti. Inoltre, la sentenza attribuisce carattere sospensivo della prescrizione alla procedura di conciliazione per l’intera durata del suo svolgimento.

commenti
  1. Nessun commento ancora...
  1. Nessun trackback ancora...
Articoli Consigliati
L’arbitrato? Si, ma solo dopo la conciliazione
CondividiUna Corte d’appello federale ha stabilito che, nel caso in cui in un contratto siano presenti specifiche clausole, il ricorso...
La World Bank promuove regole più flessibili per la risoluzione alternativa delle controversie
CondividiL’International Centre for Settlement of Investment Disputes (ICSID) – ente istituito presso la World Bank, nel 1966, per gestire...
Forum dell’Unione Internazionale Avvocati (UIA). Nuovi standard di comportamento per conciliatori
CondividiIl 24 e 25 gennaio 2003, l’UIA, Union Internazionale des Avocats, ha organizzato, in una prestigiosa sede milanese, un incontro a cui...
Newsletter

NON PERDERTI LE NEWS SUL MONDO
DELLA MEDIAZIONE E GIURISPRUDENZA

Iscriviti alla Newsletter per ricevere le notizie in ambito giuridico e di gestione delle controversie.
Ho letto e accetto l’Informativa sulla Privacy

Loading...