+39 06 36 09 37
Il portale di riferimento sulla risoluzione alternativa delle controversie
Nr. 1 Registro organismi di mediazione Ministero della Giustizia
19 Dicembre 2005

Il National Health Service concilia lo scandalo relativo al trattamento degli organi

di Redazione MondoADR
Print Friendly, PDF & Email

Il Servizio sanitario nazionale britannico ha versato complessivamente 3,6 milioni di sterline di risarcimenti alle famiglie coinvolte nello scandalo degli organi. Più di 1.270 persone sono state risarcite perchè gli organi dei propri cari erano stati utilizzati a fini di ricerca senza il loro consenso.

La conciliazione fra il Servizio sanitario e le famiglie è stata facilitata dal Centre for Effective Dispute Resolution di Londra. L’accordo di conciliazione ha consentito ad ogni famiglia di ricevere più di 2.900 sterline (circa 4.000 Euro). Il Servizio sanitario pagherà  inoltre 1,7 milioni di sterline per le spese legali.

Un portavoce del servizio sanitario nazionale ha affermato che la vicenda può ora ritenersi chiusa. La conciliazione ha consentito alle famiglie di trovare una soluzione moralmente accettabile, e ha contribuito a portare maggiore chiarezza nel rapporto tra ospedale e familiari nella fase che segue la morte di un paziente.

commenti
  1. Nessun commento ancora...
  1. Nessun trackback ancora...
Articoli Consigliati
Lo Stato di New York autorizza i provvedimenti cautelari anche nell’arbitrato internazionale
CondividiIl Governatore dello Stato di New York, George Pataki, ha firmato un provvedimento che garantisce alle Corti statali il potere di emanare...
In aumento le richieste di conciliazione presso le Camere di commercio
CondividiNel 2004 le conciliazioni gestite dalla Camere di Commercio in Italia sono state più di quattromila. Anche se in due anni (dal 2002 al 2004)...
L’Ordine forense di Bruxelles prende una posizione netta in favore della conciliazione
CondividiIl codice di procedura civile belga, con una modifica dello scorso febbraio (L. 21 febbraio 2005), ha dato ai giudici il potere di inviare le...
Newsletter

NON PERDERTI LE NEWS SUL MONDO
DELLA MEDIAZIONE E GIURISPRUDENZA

Iscriviti alla Newsletter per ricevere le notizie in ambito giuridico e di gestione delle controversie.
Ho letto e accetto l’Informativa sulla Privacy

Loading...