+39 06 36 09 37
Il portale di riferimento sulla risoluzione alternativa delle controversie
Nr. 1 Registro organismi di mediazione Ministero della Giustizia
31 marzo 2008

Il CEDR lancia un nuovo servizio di fact-finding

di Redazione MondoADR
Print Friendly

Il dirigente di un’organizzazione pubblica o privata si trova spesso a dovere indagare in maniera imparziale su questioni fattuali complesse: dalle lamentele di un dipendente, alla performance di un ufficio.

Di fronte a questo tipo di esigenze, il Centre for Effective Dispute Resolution di Londra ha lanciato nel febbraio scorso il nuovo servizio Independent Investigation and Fact-Finding.

Il servizio mette a disposizione un “investigatore” imparziale (o eventualmente un team di investigatori) che abbiano esperienza nel campo e che abbiano risolto situazioni simili in passato.

Il ricorso a un investigatore neutrale consente di mettere subito in chiaro le questioni controverse, e permette all’organizzazione di affrontare la soluzione conflittuale con una chiara percezione dei rischi.

Gli investigatori lavorano direttamente con i dirigenti e si impratichiscono con l’organizzazione. Al termine del lavoro di indagine producono un rapporto sulla situazione controversa, e formulano alcune raccomandazioni su come gestire il problema o sulle possibili soluzioni.

commenti
  1. Nessun commento ancora...
  1. Nessun trackback ancora...
Articoli Consigliati
La prima conciliazione non si scorda mai
Condividi John N. Greer è avvocato senior presso il Governo Federale degli Stati Uniti da 18 anni. Ha alle spalle un’esperienza triennale nel...
Trattative con ostaggi e conciliazione commerciale
CondividiPer quanto possa sembrare strano, anche il mondo del commercio e della conciliazione commerciale possono trarre insegnamento dalle tecniche...
Negoziare informati (2/2008)
CondividiSul numero di gennaio 2008 del Negotiation Journal sono pubblicate nella sezione Research Digest alcune tra le ricerche più importanti...
Newsletter

NON PERDERTI LE NEWS SUL MONDO
DELLA MEDIAZIONE E GIURISPRUDENZA

Iscriviti alla Newsletter per ricevere le notizie in ambito giuridico e di gestione delle controversie.
Ho letto e accetto l’Informativa sulla Privacy

Loading...