+39 06 36 09 37
Il portale di riferimento sulla risoluzione alternativa delle controversie
Nr. 1 Registro organismi di mediazione Ministero della Giustizia
22 Maggio 2006

Conciliazione obbligatoria per le sovvenzioni all’agricoltura

di Redazione MondoADR
Print Friendly, PDF & Email

Le norme comunitarie impongono oggi agli enti nazionali preposti all’erogazione dei contributi agricoli di rendicontare con chiarezza entrate e uscite.

Visti i tempi lunghi e l’incertezza del contenzioso ordinario, e la conseguente impossibilità  di quantificare gli oneri in contestazione, in Italia questo obbligo viene difficilmente rispettato.

Il ministero delle Politiche agricole e forestali punta dunque sull\’ADR, e con decreto del 3 marzo 2006 (GU n. 100 del 2 maggio 2006) introduce l’obbligo di tentare la conciliazione per le controversie di valore inferiore a 20.000 euro relative all’assegnazione di fondi agricoli sorte tra l’Agenzia per le Erogazioni in Agricoltura (Agea) e le aziende beneficiarie.

Il procedimento sarà  condotto da una commissione di conciliazione composta da rappresentanti di Agea e delle associazioni dei produttori agricoli. La conciliazione dovrà  concludersi in un periodo di 60 giorni, trascorsi i quali sarà  necessario ricorrere all’arbitrato.

commenti
  1. Nessun commento ancora...
  1. Nessun trackback ancora...
Articoli Consigliati
Conciliare con la meditazione
CondividiTutti conviviamo con paure, dubbi, pregiudizi, insicurezze, passioni e un’innumerevole serie di stati mentali che condizionano la...
Roma, 14-15-16 e 21-22-23 giugno 2006
Percorso formativo per conciliatori professionisti
CondividiPosticipata a giugno la nuova edizione del corso per conciliatori professionisti. Una durata complessiva di 50 ore, di cui 4 dedicate...
Roma, 19-20 giugno 2006
Corso di specializzazione in conciliazione societaria
CondividiRaggiunto il numero massimo di partecipanti previsto dal regolamento Unioncamere, è in previsione per il mese di giugno una nuova edizione...
Newsletter

NON PERDERTI LE NEWS SUL MONDO
DELLA MEDIAZIONE E GIURISPRUDENZA

Iscriviti alla Newsletter per ricevere le notizie in ambito giuridico e di gestione delle controversie.
Ho letto e accetto l’Informativa sulla Privacy

Loading...