+39 06 36 09 37
Il portale di riferimento sulla risoluzione alternativa delle controversie
Nr. 1 Registro organismi di mediazione Ministero della Giustizia
23 Giugno 2003

Caso Enron. Nominato il conciliatore

di Redazione MondoADR
Print Friendly, PDF & Email

William C. Conner, giudice della Corte Distrettuale degli Stati Uniti per il Distretto Sud di New York, è stato chiamato a conciliare le controversie sorte dal caso Enron Corp.

L’ottantatreenne giudice americano, famoso per le sue maniere calme e cortesi, è stato il secondo conciliatore nominato dai giudici del caso Enron. Infatti, Kevin T. Duffy, nominato a maggio come primo conciliatore, si è astenuto la settimana successiva dichiarando di possedere delle azioni in una delle società  coinvolte nella controversia.

Negli anni novanta, Conner si era guadagnato la stima dell’intero mondo giudiziario per aver risolto i maggiori scandali di frode di quegli anni.

Oggi, egli dichiara di impegnarsi al massimo per fare chiarezza sulle liti e le ingiustizie causate dalla bancarotta della Enron.

Per maggiori dettagli, consulta l’articolo originale tratto da LAW.COM alla voce “Documenti correlati”.

commenti
  1. Nessun commento ancora...
  1. Nessun trackback ancora...
Articoli Consigliati
La conciliazione di controversie civili e commerciali negli Stati Uniti: l’esperienza del CPR
CondividiIl CPR – Institute for Dispute Resolution -, organismo senza scopo di lucro formato dalle più grandi società americane e...
Sistemi di risoluzione delle controversie a distanza: Online Dispute Resolution e conciliazione in videoconferenza
CondividiQuando l’Online Dispute Resolution (ODR) apparve sulla scena, qualche anno fa, si disse che la sua velocità , la sua convenienza e la...
Phineas Gage e la neuroscienza applicata alla negoziazione
CondividiNucleo centrale della neuroscienza moderna è l’idea che ogni comportamento sia un riflesso delle funzioni cerebrali. Secondo questa...
Newsletter

NON PERDERTI LE NEWS SUL MONDO
DELLA MEDIAZIONE E GIURISPRUDENZA

Iscriviti alla Newsletter per ricevere le notizie in ambito giuridico e di gestione delle controversie.
Ho letto e accetto l’Informativa sulla Privacy

Loading...