+39 06 36 09 37
Il portale di riferimento sulla risoluzione alternativa delle controversie
Nr. 1 Registro organismi di mediazione Ministero della Giustizia
26 Luglio 2006

ADR nel Regno Unito per la negligenza del medico

di Redazione MondoADR
Print Friendly, PDF & Email

La sentenza Burne v. A [2006] EWCA Civ 24 rappresenta un nuovo e importante precedente nella sempre più frequente prassi dei giudici britannici di sospendere il giudizio per rimettere la controversia a una procedura di conciliazione.

Il giudice, rilevando la totale antiteticità  tra le posizioni delle parti ed il loro particolare coinvolgimento emotivo, ha ritenuto opportuno rimettere la controversia alla procedura di conciliazione prima dell’inizio del giudizio di secondo grado.

Il caso di specie riguardava la responsabilità  professionale di un medico di famiglia per una diagnosi compiuta via telefono su un bambino di 6 anni e rivelatasi poi errata. In conseguenza del mancato intervento, il bambino aveva subito una lesione cerebrale irreversibile.

Il presupposto del provvedimento del giudice è stato l’esplicito riconoscimento che la procedura di conciliazione è un valido strumento di risoluzione nelle situazioni di impasse per molte controversie che implicano dinamiche emotive e che richiedono l’utilizzo di valutazioni tecnico-scientifiche ai fini della composizione della controversia.

commenti
  1. Nessun commento ancora...
  1. Nessun trackback ancora...
Articoli Consigliati
Mediation in the City
CondividiNel giro di pochi anni il Commercial and Chancery Bar ha reso Londra il maggiore centro di Alternative Dispute Resolution (ADR) nel mondo. A...
La conciliazione via preferenziale per il credito al consumo
CondividiUn recente accordo tra associazioni dei consumatori e Assofin, l’associazione che riunisce le maggiori società e gli intermediari...
ACBMediation agli “stati generali”dell’ADR
CondividiIl governo olandese ha indetto per il 29-30 giugno 2006 i primi stati generali sulla risoluzione alternativa delle controversie....
Newsletter

NON PERDERTI LE NEWS SUL MONDO
DELLA MEDIAZIONE E GIURISPRUDENZA

Iscriviti alla Newsletter per ricevere le notizie in ambito giuridico e di gestione delle controversie.
Ho letto e accetto l’Informativa sulla Privacy

Loading...