domenica, Novembre 29, 2020

Il portale di riferimento sulla risoluzione alternativa delle controversie

Nr. 1 - Registro organismi di mediazione Ministero della Giustizia

Print Friendly, PDF & Email
Home ADR NEWS ADR Center al convegno annuale dell'ABA

ADR Center al convegno annuale dell’ABA

Redazione MondoADR
100 Newsletter, oltre 1.000 visite giornaliere e 10.000 abbonati. Sono questi i numeri di “Soluzioni ADR”, la newsletter mensile di ADR Center, nata nell’oramai “lontano” giugno 2002. In dieci anni, Soluzioni è cresciuta assieme alla rilevanza dell’istituto della mediazione in Italia, diventando luogo privilegiato di incontro e confronto in tema di risoluzione alternativa delle controversie.
Print Friendly, PDF & Email

Dal 20 al 22 marzo 2003 si terrà  a San Antonio (Texas) il quinto convegno annuale del Section of Dispute Resolution dell’ABA (American Bar Association). Questo incontro internazionale rappresenta senza dubbio la più importante iniziativa al mondo in materia ADR.

Come nelle sessioni precedenti, anche per l’incontro del 2003 “Insight for Inspired Practice”i principali rappresentanti di ADR Center sono stati prescelti a partecipare quali relatori.

Il Prof. Avv. Giuseppe De Palo, vice-presidente di ADR Center, affiancato dalla Prof.ssa Sandra Cheldelin (Institute for Conflict Analysis and Resolution  George Mason University, Fairfax VIRGINIA) e dal Prof. James Coben (Institute for Dispute Resolution – Hamline University School of Law, St. Paul MINNESOTA), propone un intervento dal titolo “Exporting Mediation: Confessing Sins and Exploring Best Practice”.

Diversamente, il Dott. Leonardo D’Urso, amministratore delegato di ADR Center, tratterà  insieme all’Avv. Avi Schneebalg (membro della commissione esecutiva del Brussels Business Mediation Center e consulente di ADR Center) il tema “Negotiating and Mediating with European counterparts: the Culture and the Laws”.

 Dato il gran numero di partecipanti e gli argomenti proposti nell’agenda del convegno, anche quest’anno ci si aspetta un ampio successo dell’evento e un interessante dibattito in materia di ADR.

Commenta

inserisci un comento
Inserisci qui il tuo nome