+39 06 36 09 37
Il portale di riferimento sulla risoluzione alternativa delle controversie
Nr. 1 Registro organismi di mediazione Ministero della Giustizia

Anche la Corte di Appello invita le parti a procedere alla mediazione prevista dal D.Lgs. n. 28/10

Trib. di: Napoli - Ordinanza del: 17-02-2012 - Giudice:
Materia: - Argomento:
Print Friendly

LA CORTE DI APPELLO DI NAPOLI

Sezione II Civile bis

  ORDINANZA

(…omissis ..)  
Rilevato che permane controversia tra appellante principale e appellati in ordine alla situazione (pregressa ed attuale) …
- (…) 
-considerato, inoltre, che la natura del giudizio, protrattasi ormai da tempo, rende auspicabile, anche in considerazione  della natura di alcuni soggetti coinvolti nella lite, il ricorso alla mediazione prevista dal D.Lgs. n. 28/10, che consentirebbe una più celere e meno onerosa definizione della controversia;
P.Q.M.
-ammette …
-nomina….
-rimette la causa all’udienza del ……, innanzi al Consigliere istruttore per l’assunzione della prova ammessa e per il conferimento dell’incarico  al nominato CTU,  invitando le parti a procedere alla mediazione prevista dal D.Lgs. n. 28/10, comunicando in tale udienza se intendono aderire all’invito.
Napoli 17/2/2012
commenti
Newsletter

NON PERDERTI LE NEWS SUL MONDO
DELLA MEDIAZIONE E GIURISPRUDENZA

Iscriviti alla Newsletter per ricevere le notizie in ambito giuridico e di gestione delle controversie.
Ho letto e accetto l’Informativa sulla Privacy

Loading...
Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza nel nostro sito. Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. ok