+39 06 36 09 37

Il portale di riferimento sulla risoluzione alternativa delle controversie

Nr. 1 del Registro degli Organismi di mediazione tenuto presso il Ministero della Giustizia
2 agosto 2012
Conferenza in Cassazione

Il giusto rapporto tra giurisdizione e mediazione: modelli, esperienze e proposte

Print Friendly

Venerdì 19 ottobre 2012 alle ore 11.30 a Roma, presso l’Aula Magna della Corte di Cassazione, si terrà la conferenza internazionale dal titolo “Il giusto rapporto tra giurisdizione e mediazione: modelli, esperienze e proposte”. L’iniziativa costituisce l’ultima conferenza organizzata in Italia nell’ambito del progetto comunitario Judges in ADR, inaugurato lo scorso 3 febbraio nella medesima sede. Questa volta Roma accoglierà personalità provenienti da tutto il mondo, per una condivisione più ampia possibile dei modelli, delle esperienze e delle proposte in materia di giusto rapporto tra processo e mediazione.

Ad una prima sessione dedicata al “modello italiano” di mediazione, di cui proprio in autunno la Commissione affari giuridici dell’Europarlamento inizierà a discutere, ne seguirà una seconda dedicata alle recenti esperienze e alle prospettive future nei paesi europei in materia di legislazione. La giornata si concluderà con un approfondimento sul funzionamento dell’istituto della mediazione negli altri continenti.

Numerose e importanti le personalità italiane e internazionali che interverranno alla conferenza; tra esse i giudici americano Annette Rizzo e australiano Patricia Bergin, l’europarlamentare europea Arlene McCarthy e il vicepresidente del CSM Michele Vietti.

Agenda dei lavori

Il giusto rapporto tra giurisdizione e mediazione: modelli, esperienze e proposte 

Roma, 19 Ottobre 2012  (11.00 – 18.30)  –  Aula Magna, Corte di Cassazione

CON L’ADESIONE DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA

INDIRIZZI DI SALUTO

  • Ernesto Lupo, Primo Presidente, Corte Suprema di Cassazione
  • Giorgio Santacroce, Presidente, Corte d’Appello di Roma
  • Michele ViettiVice Presidente, Consiglio Superiore della Magistratura

GARANZIE, INCENTIVI E SANZIONI: IL “MODELLO ITALIANO” DI MEDIAZIONE

Introduce Paolo Porreca, Vice Capo Ufficio Legislativo, Ministero della Giustizia

  • Giovanni Canzio, Presidente, Corte d’Appello di Milano
  • Piercamillo Davigo*, Consigliere, Corte Suprema di Cassazione
  • Fabio Florio, Consigliere, Consiglio Nazionale Forense
  • Ivanhoe Lo Bello, Vice Presidente, Confindustria
  • Paolo Martinello, Presidente, Altroconsumo

 Pausa Lavori 

LA MEDIAZIONE NELL’UNIONE EUROPEA: PRESENTE E FUTURO

Introduce Giuseppe De Palo, Presidente, ADR Center – member of JAMS International

  • Christian Duve, Rapporteur sulla Mediazione, CCBE, Germania
  • Jonathan Mance*, Giudice, Corte Suprema, Regno Unito
  • Arlene McCarthy*, Relatore della Direttiva sulla Mediazione, Parlamento europeo
  • Gérard Pluyette, Presidente, Prima Sezione Civile della Corte Suprema di Cassazione, Francia

 Pausa Lavori

LA MEDIAZIONE NEGLI ALTRI CONTINENTI: ALCUNE ESPERIENZE SIGNIFICATIVE

Introduce Patricia Bergin, Chief Judge in Equity, Corte Suprema del New South Wales, Australia

  • Guang “Dawn” Chen*, Docente di mediazione, Università Normale di Pechino, Cina
  • Mark Collett*, Direttore, The Mediation Company, Sudafrica
  • Annette Rizzo, Giudice, Court of Common Pleas, Philadelphia, Stati Uniti d’America

 DIBATTITO

interventi di:

    • Paola Accardo, Rappresentanza Permanente d’Italia presso il Consiglio d’Europa
    • Cesare Mirabelli, Presidente Emerito, Corte Costituzionale
    • Riccardo Fuzio, Consigliere, Consiglio Superiore della Magistratura
    • Tiziana Pompei, Vice Segretario Generale, Unioncamere

 

Presiede: Giorgio Santacroce                    Modera: Giuseppe De Palo 

 ˆè stato invitato a partecipare

videomessaggio

 

 La conferenza si svolgerà in italiano e inglese con servizio di traduzione simultanea in entrambe le lingue. La partecipazione è gratuita con iscrizione obbligatoria. 

ISCRIZIONE ON LINE

 

commenti
  1. Nessun commento ancora...
  1. Nessun trackback ancora...