+39 06 36 09 37
Il portale di riferimento sulla risoluzione alternativa delle controversie
Nr. 1 Registro organismi di mediazione Ministero della Giustizia
28 novembre 2005

Roma, 7 giugno – 7 luglio 2006
Making and Saving Deals in the Global Business Environment

di Redazione MondoADR
Print Friendly

 

 

Aperte le iscrizioni alla IV edizione di Making and Saving Deals in the Global Business Environment, organizzato da ADR Center assieme alle Università  di Hamline e Roma “La Sapienza”, e diretto dai Proff. James Coben e Giuseppe De Palo.

Il prestigioso corso, aperto a 80 studenti europei ed americani, prevede anche per il 2006 stages di fine corso – in Italia e all’estero (Ginevra, Londra, Los Angeles, Minneapolis, Mosca, New York, Parigi, San Francisco, Washington) - e borse di studio per un numero selezionato di studenti europei, offerte da prestigiosi studi legali internazionali, società  multinazionali e organismi di ADR.

Docenti di fama internazionale – provenienti da 5 paesi e 3 continenti – tra accademici, avvocati e manager in rappresentanza di enti ed organizzazioni protagoniste a livello mondiale, daranno così modo ai partecipanti di approfondire e contemporaneamente di apprendere le tecniche della contrattazione commerciale a livello internazionale.

Il percorso formativo si articola in due moduli didattici. Il primo in materia di negoziazione e redazione dei contratti commerciali internazionali, il secondo dedicato interamente alla risoluzione delle controversie e all’arbitrato.

Presto disponibile il programma completo e i moduli per l’iscrizione.

 

 

Claudia.JPG

Un’esperienza indimenticabile sia dal punto di vista professionale che umano. A Roma ho potuto confrontarmi con realtà  e culture giuridiche differenti, stringendo rapporti che dureranno a lungo.
A Londra, durante lo stage presso un importante studio legale, ho avuto l’opportunità  di affiancare uno dei massimi esperti inglesi in ADR, assistendo ad una vera “mediation”ed apprendendo sul campo ciò che avevo studiato durante il corso.
Claudia Scialdone – stage presso Hammonds, Londra – 2005

 

 

Il corso e lo stage a Roma hanno costituito un’opportunità  straordinaria che sono contenta di non essermi lasciata sfuggire. I docenti hanno tenuto lezioni sugli aspetti fondamentali del commercio internazionale e condiviso con noi le loro esperienze personali, rendendo le lezioni dinamiche e affascinanti. Oltre all’aspetto professionale, ho potuto poi instaurare amicizie con persone provenienti da ogni parte del mondo.
Cara Mroczek – stage presso IDLO, Roma – 2005

Cara.JPG

 

Per maggiori informazioni
ADR Center SpA
Via del Babuino, 114
00187 Roma
Tel. +39 06 69380004
roma-hamline@adrcenter.it

 

commenti
  1. Nessun commento ancora...
  1. Nessun trackback ancora...
Articoli Consigliati
Roma, 19-20-21 e 26-27-28 gennaio 2006
Percorso formativo per conciliatori professionisti
Ripartono i corsi per conciliatori professionisti. A differenza delle edizioni precedenti, il corso avrà una durata complessiva di 40 ore, anzichè 36,...
La procedura di conciliazione è pagata dalle assicurazioni
In California è stata proposta di recente la creazione di un programma permanente di conciliazione per le controversie con le assicurazioni sorte in...
Tentativo obbligatorio di conciliazione per le controversie tra utenti e operatori di telecomunicazioni
Il Comitato Regionale per le Comunicazioni del Veneto (Corecom) ha istituito un tentativo obbligatorio di conciliazione per le controversie tra utenti...
Newsletter

NON PERDERTI LE NEWS SUL MONDO
DELLA MEDIAZIONE E GIURISPRUDENZA

Iscriviti alla Newsletter per ricevere le notizie in ambito giuridico e di gestione delle controversie.
Ho letto e accetto l’Informativa sulla Privacy

Loading...
Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza nel nostro sito. Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. ok