+39 06 36 09 37
Il portale di riferimento sulla risoluzione alternativa delle controversie
Nr. 1 Registro organismi di mediazione Ministero della Giustizia
25 luglio 2005

Roma, 29 settembre 2005
Don’t Let It Happen – Make It Happen! The Corporate Philosophy To Conflict Risk Management

di Redazione MondoADR
Print Friendly

Sull’onda del successo riscosso dalla precedente edizione milanese, a settembre in programma la seconda edizione della Tavola Rotonda per discutere le sfide e i vantaggi della early dispute resolution.

Giuristi d’impresa tra i più influenti in Europa si riuniranno nella capitale per discutere e confrontarsi sui metodi migliori per gestire il contenzioso civile e commerciale, con particolare riguardo al contenzioso di massa quale quello scaturito, in Italia, in seguito a clamorosi scandali come quelli di Parmalat, Cirio e Giacomelli. Oggetto di speciale attenzione sarà  il fenomeno ADR (Alternative Dispute Resolution), nella particolare forma della “conciliazione di massa”, sulla quale l’esperienza d’oltremanica e d’oltreoceano mostra risultati meritevoli di grande attenzione per giuristi e manager.

Relatori principali saranno nuovamente i rappresentanti di due grandi multinazionali, con grande esperienza nel settore e quindi capaci di offrire prospettive di notevole interesse nel campo del conflict management.

Michael Leathes
Michael Leathes

Michael Leathes, è difatti responsabile del dipartimento di proprietà  intellettuale della British American Tobacco (BAT), ovvero la seconda società  al mondo per numero di marchi registrati.

Deborah Masucci

Deborah Masucci, invece, è responsabile del contenzioso
(e quindi anche dell’uso strategico dell’ADR nella risoluzione delle controversie) della principale compagnia di assicurazione al mondo
(American International Group).

L’incontro, che sarà  aperto da Ermanno Cappa, Presidente dell’Associazione Italiana Giuristi d’Impresa (AIGI) e da Bengt Gustafson, Presidente dell’European Company Lawyers Association (ECLA), sarà  ricco di contenuti e novità , soprattutto considerato il livello dei partecipanti e la grande attualità  delle tematiche trattate.

Dei case studies verranno inoltre presentati per facilitare il dibattito sulla conciliazione come metodo innovativo, efficace e pro-attivo per la risoluzione di controversie commerciali internazionali.

L’iniziativa di settembre si arricchisce poi con un panel composto da avvocati in rappresentanza di alcuni tra i migliori studi legali internazionali, Angelo Anglani (Ughi e Nunziante – Roma), Filippo Andrea Chiaves (Lovells – Roma), Massimo Greco (Allen & Overy – Milano) e Tim Hardy (Cameron McKenna – Londra).

Modalità  e quota di iscrizione:
Per l’iscrizione inviare una email all’indirizzo: convegni@adrcenter.it.
La partecipazione alla Tavola Rotonda, che si svolgerà  interamente in lingua inglese, è gratuita per tutti i soci AIGI ed ECLA. La quota di iscrizione è di € 200,00 + IVA.
I posti sono limitati. Le richieste di iscrizione saranno accettate in ordine di arrivo.

commenti
  1. Nessun commento ancora...
  1. Nessun trackback ancora...
Articoli Consigliati
Dal generale al particolare: un nuovo metodo di gestione delle controversie
Quanto più una controversia è complicata da risolvere, tanto più la capacità di astrazione diminuisce. Configurare in astratto una lite significa...
Benevento, 4-5 e 6-7 luglio 2005
Conciliatori protagonisti alla Camera di Commercio di Benevento
Ancora una volta ADR Center protagonista della formazione dei conciliatori. Partiranno infatti, i primi di luglio, presso la Camera di commercio di...
Berlino, 29 maggio – 10 giugno 2005
Corso di specializzazione europeo sulla “Rule of Law”
Si è svolto a Berlino presso la “Akademie Schmà¶ckwitz”un corso di specializzazione sugli aspetti civili di gestione delle crisi,...
Newsletter

NON PERDERTI LE NEWS SUL MONDO
DELLA MEDIAZIONE E GIURISPRUDENZA

Iscriviti alla Newsletter per ricevere le notizie in ambito giuridico e di gestione delle controversie.
Ho letto e accetto l’Informativa sulla Privacy

Loading...
Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza nel nostro sito. Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. ok