+39 06 36 09 37
Il portale di riferimento sulla risoluzione alternativa delle controversie
Nr. 1 Registro organismi di mediazione Ministero della Giustizia
31 gennaio 2007

Percorsi formativi ADR Center

di Redazione MondoADR
Print Friendly
Sono già state pubblicate le date degli eventi organizzati da ADR Center per il primo semestre 2007. Molte le città interessate dai percorsi formativi ADR Center, che quest’anno punta a consolidare la propria posizione di leadership nella formazione in materia di risoluzione alternativa delle controversie.
Forte delle qualità comprovate sul piano organizzativo e su quello didattico, che gli sono valse l’accreditamento presso il Ministero della Giustizia come ente abilitato alla formazione dei conciliatori secondo quanto previsto dal D.M. n.222/2004 in esecuzione del D. Lgs. n.5/2003, ADR Center inaugura il 2007 con una rinnovata offerta formativa.
I nuovi percorsi formativi per i conciliatori, che tra l’altro possono vantare il possesso dei requisiti stabiliti dal Ministero della Giustizia con Decreto Dirigenziale 24 luglio 2006, e contemporaneamente soddisfano gli “Standard uniformi per la formazione dei conciliatori – Unioncamere Maggio 2005”, sono stati pensati e strutturati per offrire ai partecipanti un iter d’apprendimento modulare.
Sulla scorta dell’esperienza quasi decennale che l’azienda vanta nell’ambito della conciliazione, i corsi 2007 per Conciliatori Professionisti (36 ore) e per Conciliatori di controversie societarie, bancarie e finanziarie (12 ore) si propongono di rispondere alle esigenze dei moderni professionisti, sempre più spronati dai recenti interventi normativi ad offrire una gamma di servizi che ricomprenda anche la gestione della conflittualità.
La conciliazione, infatti, è oramai entrata con decisione nel panorama professionale italiano, presentando insieme un’opportunità di lavoro per il professionista e la possibilità di ampliare la gamma di servizi offerti.
Il calendario è completato poi dai percorsi specialistici dedicati espressamente ai professionisti che lavorano dentro e fuori dei tribunali: Praticare l’arbitrato, Metodi di conciliazione del CTU e Tecniche e tattiche per la redazione dei contratti.
Il taglio pratico, che da sempre caratterizza la formazione di ADR Center, è garantito dall’innovativo metodo didattico 4 steps, che riceverà consacrazione nelle vive parole dell’amministratore delegato, impegnato ad illustrarne pregi e caratteristiche in un video presto disponibile on-line.
Lo sperimentato sistema d’apprendimento, che permette un’acquisizione rapida e solida dei concetti teorici di base e una pronta messa in opera degli stessi, verrà applicato anche ai nuovi corsi, assicurando la necessaria praticità che centinaia di professionisti apprezzano ogni anno.

 

commenti
  1. Nessun commento ancora...
  1. Nessun trackback ancora...
Articoli Consigliati
Roma, 21-22-23 febbraio e 1-2 marzo 2007
Corso intensivo per Conciliatori Professionisti
Ampliare l’offerta dei servizi della propria professione, è l’obiettivo prioritario del corso per conciliatori professionisti in calendario per fine...
Roma, 13 dicembre 2006
Alternative Dispute Resolution (ADR). Problemi e prospettive nel ricorso agli strumenti di risoluzione alternativa delle controversie
Mercoledì 13 dicembre 2006 il Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Roma ha tenuto, presso il Palazzo di Giustizia, un importante convegno in...
La Federal Aviation Administration crede nell’ADR
L’Amministrazione Federale dell’Aviazione statunitense (FAA) ha in programma di allargare il proprio network di centri per la risoluzione delle...
Newsletter

NON PERDERTI LE NEWS SUL MONDO
DELLA MEDIAZIONE E GIURISPRUDENZA

Iscriviti alla Newsletter per ricevere le notizie in ambito giuridico e di gestione delle controversie.
Ho letto e accetto l’Informativa sulla Privacy

Loading...
Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza nel nostro sito. Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. ok