+39 06 36 09 37
Il portale di riferimento sulla risoluzione alternativa delle controversie
Nr. 1 Registro organismi di mediazione Ministero della Giustizia
24 settembre 2007

Roma, 27 settembre 2007
“Massimizzare i risultati del negoziato e delle procedure di ADR”e “Gestire efficacemente l’arbitrato internazionale”

di Redazione MondoADR
Print Friendly

Numerose le adesioni alle Master Class di aggiornamento professionale del prossimo 27 settembre, provenienti da diverse parti d’Europa e Medio Oriente (UK, Belgio, Italia, Egitto, Israele, Turchia, Libano, Algeria, etc.).

Destinatari principali di questi straordinari eventi, dove docenti d’eccezione condivideranno la loro esperienza in due classi dal taglio dinamico e innovativo, sono coloro che si occupano quotidianamente di negoziato e contenzioso all’interno di aziende e istituzioni, e chi intende specializzare le proprie competenze in materia di ADR in un’ottica internazionale.

Nella Master Class “Massimizzare i risultati del negoziato e delle procedure di ADR”, Christopher Honeyman, statunitense co-autore del recentissimo “Negotiator’s Fieldsbook”, e Shai Porat, conciliatore di grande esperienza in diversi campi e componente dell’organismo responsabile delle controversie di cui è parte lo stato di Israele, approfondiranno teorie e tecniche in materia di negoziazione. A seguire Jay Welsh, fondatore di JAMS (Judicial Arbitration and Mediation Services), e Machteld Pel, giudice olandese esperta internazionale in materia di court-annexed mediation, affronteranno più nel dettaglio le tematiche legate alla conciliazione, con particolare riferimento al ruolo di giudici, avvocati, notai e specialisti del settore.

Nella Master Class “Gestire efficacemente l’arbitrato internazionale”, un panel internazionale composto da Christopher Newmark (ex Baker & McKenzie – Regno Unito), Klaus Peter Berger (Center for Transnational Law – Germania), Domenico Di Pietro (Chiomenti – Italia) e Loretta Malintoppi (Eversheds – Francia) analizzerà tutti gli aspetti dell’arbitrato internazionale, dalla scelta della procedura alla definizione del Lodo. La Master Class avrà un approccio comparativo tra le varie scuole nazionali di arbitrato, al fine di apprendere come trarre i maggiori vantaggi dai diversi approcci.

Le due Master Class precedono la conferenza Prevenire e gestire le liti commerciali internazionali nel Mediterraneo del 28 e 29 settembre, che si inserisce nel contesto del progetto triennale della Commissione europea Promotion of International Commercial Arbitration and Other ADR Techniques in MEDA Countries affidato nel 2005 a un consorzio internazionale guidato da ADR Center, con lo scopo di promuovere gli investimenti stranieri e il commercio internazionale tra le sponde Nord e Sud del Mediterraneo, attraverso il potenziamento delle procedure di risoluzione alternativa delle controversie nei 10 paesi MEDA (Algeria, Egitto, Giordania, Israele, Libano, Marocco, Palestina, Siria e Tunisia).

Maggiori informazioni sono disponibili on-line all’indirizzo www.adrcenter.it/formazione

commenti
  1. Nessun commento ancora...
  1. Nessun trackback ancora...
Articoli Consigliati
Roma, 14-15-16 e 22-23 novembre 2007 – Milano, 5-6-7 e 13-14 dicembre 2007
Professionisti della Conciliazione
A un anno esatto dall’attivazione del Registro degli organismi abilitati a gestire tentativi di conciliazione previsto dalla riforma del diritto...
Roma, 27 settembre 2007
“Massimizzare i risultati del negoziato e delle procedure di ADR”e “Gestire efficacemente l’arbitrato internazionale”
Per quanti intendano specializzare le proprie competenze in materia di conciliazione e arbitrato in un’ottica internazionale e per quanti si occupano...
Roma, 28-29 settembre 2007
Conferenza internazionale “Prevenire e gestire le liti commerciali internazionali nel Mediterraneo”
Nonostante manchino ancora diverse settimane, i preparativi fervono per quella che si annuncia essere una conferenza d’eccezione, con oltre 70...
Newsletter

NON PERDERTI LE NEWS SUL MONDO
DELLA MEDIAZIONE E GIURISPRUDENZA

Iscriviti alla Newsletter per ricevere le notizie in ambito giuridico e di gestione delle controversie.
Ho letto e accetto l’Informativa sulla Privacy

Loading...
Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza nel nostro sito. Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. ok