+39 06 36 09 37
Il portale di riferimento sulla risoluzione alternativa delle controversie
Nr. 1 Registro organismi di mediazione Ministero della Giustizia
20 dicembre 2008

Alternative Dispute Resolution: Mediation, Family mediation, Mediation for E-Commerce

di Giuseppe De Palo
Print Friendly

Il Professor Giuseppe De Palo è intervenuto davanti alla prestigiosa platea del Parlamento Europeo in occasione del Forum on Judicial Cooperation in Civil Matters svoltosi lo scorso 2 dicembre, con un brillante discorso sulla diffusione delle tecniche di Alternative Dispute Resolution, della pratica della Family Mediation e della mediazione in campo di E-Commerce in ambito Europeo.Importante il riferimento alla tecnica della Mediazione Familiare, una realtà  oggi affermata in tutti i paesi europei, che ha iniziato a diffondersi all’ inizio negli anni ‘80 e costituisce un’ “eredità “dell’esperienza americana, benchè parzialmente reinterpretata in versione europea. In particolar modo negli ultimi dieci – quindici anni in Europa è fiorita una rapida sperimentazione di diverse pratiche e scuole di Mediazione familiare, anche a seguito del cambiamento della famiglia europea e della sua disgregazione che ha portato ad una aumento dei conflitti.

Parlando della Mediation for E-Commerce si è accennato anche all’ODR, ossia l’On Line Dispute Resolution. L’ODR, un nuovo metodo di risoluzione delle controversie che utilizza il cyberspazio per superare gli ostacoli di natura spaziale, dopo l’esplosione del dot.com phenomenon è stato guardato con grandi aspettative. Diversi studi sull’ODR dimostrano però che esso ha avuto un utilizzo limitato. Infatti, benchè a livello di pubblica amministrazione e società  commerciali siano stati fatti enormi sforzi per persuadere i consumatori all’utilizzo di questa tecnica, i consumatori stessi sono stati restii ad utilizzarla.

Il Professore ha ampiamente analizzato la diffusione dell’ADR nel panorama europeo, anche sottolineando il “merito”del Parlamento e del Consiglio di aver dato un importante
impulso all’utilizzo della mediazione in materia civile e commerciale in Europa attraverso la recente approvazione della Direttiva sulla mediazione. Grazie ad essa molti stati, tra cui l’Italia, sono stati spinti ad adottare internamente previsioni riguardanti il suo utilizzo, prima totalmente assenti.

 

commenti
  1. Nessun commento ancora...
  1. Nessun trackback ancora...
Articoli Consigliati
Valutazione dei sistemi giudiziari europei sull’efficacia della giustizia
Il 19 novembre, alle ore 15:30, presso l\’Aula Magna della Corte Suprema di Cassazione è stato illustrato il Rapporto di valutazione dei sistemi...
Forum on Judicial Cooperation in Civil Matters: Debate with National Parliaments
Si è svolto a Bruxelles lo scorso 2 dicembre il Forum sulla Cooperazione Giudiziaria in materia civile, organizzato dal Comitato per gli Affari Legali...
Newsletter

NON PERDERTI LE NEWS SUL MONDO
DELLA MEDIAZIONE E GIURISPRUDENZA

Iscriviti alla Newsletter per ricevere le notizie in ambito giuridico e di gestione delle controversie.
Ho letto e accetto l’Informativa sulla Privacy

Loading...
Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza nel nostro sito. Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. ok