+39 06 36 09 37
Il portale di riferimento sulla risoluzione alternativa delle controversie
Nr. 1 Registro organismi di mediazione Ministero della Giustizia
25 giugno 2007

Roma, 27 settembre 2007
“Massimizzare i risultati del negoziato e delle procedure di ADR”e “Gestire efficacemente l’arbitrato internazionale”

di Redazione MondoADR
Print Friendly
 
ADR Center promuove due straordinarie Master Class con docenti d’eccezione provenienti da Europa, Stati Uniti e Medio Oriente. I due  importanti eventi si terranno in contemporanea il giorno antecedente la conferenza Preventing and Managing International Commercial Disputes che il 28 e 29 settembre riunirà a Roma esperti di ADR provenienti da cinque continenti.
Una serie di appuntamenti imperdibili dedicati ai professionisti della conciliazione e dell’arbitrato così come a tutte quelle figure che si occupano di negoziato o contenzioso all’interno delle aziende, che intendono approfondire le proprie conoscenze nelle settore dell’ADR, in un’ottica altamente innovativa e internazionale.
La Master Class “Massimizzare i risultati del negoziato e delle procedure di ADR” sarà divisa in due moduli, frequentabili anche separatamente, il primo con focus sulla negoziazione ed il secondo sulla conciliazione.
Nel primo modulo Christopher Honeyman, statunitense co-autore del recentissimo “Negotiator’s Fieldsbook”, e Michale Tsur, uno tra i più noti negoziatori israeliani, protagonista di alcune tra le più delicate trattative nel contemporaneo conflitto israelo-palestinese, approfondiranno le più innovative teorie e tecniche in materia di negoziazione.
Il secondo modulo è invece rivolto piuttosto ad avvocati, giudici, notai e a tutti quei professionisti che intendono massimizzare il valore della loro funzione conciliativa, con gli interventi di Jay Welsh, fondatore di JAMS (Judicial Arbitration and Mediation Services), conciliatore e formatore da oltre quindici anni, e di Machteld Pel, giudice olandese esperta internazionale in materia di court-annexed mediation.
Nella seconda Master Class “Gestire efficacemente l’arbitrato internazionale”,un panel internazionale composto da Christopher Newmark (ex Baker & McKenzie – Regno Unito), Klaus Peter Berger (Center for Transnational Law – Germania), Domenico Di Pietro (Chiomenti – Italia) e Loretta Malintoppi (Eversheds – Francia) analizzerà tutti gli aspetti dell’arbitrato internazionale, dalla scelta della procedura alla definizione del lodo. La Master Class avrà un approccio comparativo tra le varie scuole nazionali di arbitrato, al fine di apprendere come trarre i maggiori vantaggi dai diversi approcci.
Maggiori informazioni, incluso il modulo d’iscrizione, sono disponibili on line. Entrambe le Master Class sono a numero chiuso.
commenti
  1. Nessun commento ancora...
  1. Nessun trackback ancora...
Articoli Consigliati
La costruzione dell’aeroporto internazionale di Hong Kong
Il nuovo aeroporto internazionale di Hong Kong (Check Lap Kok) è il simbolo della crescita esponenziale dell’economia cinese. Progettato per ospitare...
Roma, 27 settembre 2007
“The New and The Newest in Negotiation and Mediation”e “How to run efficient and effective international arbitration proceedings”
Per tutti coloro che intendono approfondire le proprie competenze e conoscenze nel settore dell’ADR, dal 27 al 29 settembre a Roma si susseguono tre...
Roma, 28-29 settembre 2007
Conferenza internazionale “Prevenire e gestire le liti commerciali internazionali nel Mediterraneo”
Non poteva non destare l’attenzione degli addetti ai lavori di tutto il mondo lo straordinario programma della conferenza Prevenire e gestire le liti...
Newsletter

NON PERDERTI LE NEWS SUL MONDO
DELLA MEDIAZIONE E GIURISPRUDENZA

Iscriviti alla Newsletter per ricevere le notizie in ambito giuridico e di gestione delle controversie.
Ho letto e accetto l’Informativa sulla Privacy

Loading...
Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza nel nostro sito. Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. ok