+39 06 36 09 37
Il portale di riferimento sulla risoluzione alternativa delle controversie
Nr. 1 Registro organismi di mediazione Ministero della Giustizia
24 marzo 2006

Wikipedia previene le liti fra i suoi utilizzatori con il Neutral Point of View

di Redazione MondoADR
Print Friendly

Wikipedia, la più famosa enciclopedia libera online, ha istituito una procedura per trattare le accuse di parzialità  rivolte alle voci più controverse. Come è noto, le voci di Wikipedia si basano sui contributi forniti liberamente dai suoi utenti.

Negli scorsi mesi Wikipedia è stata investita dalle polemiche, dopo che un soggetto ignaro era stato ingiustamente accusato in una voce dell’enciclopedia di avere partecipato a un complotto politico.

 

La procedura istituita da Wikipedia è denominata Neutral Point of View (NPOV) e funziona in questo modo: quando un utente consulta una voce di Wikipedia e crede che questa non sia sufficientemente obiettiva, può inserirvi un link per segnalareiseriredettamesi rsi mesi, kipedia è denominataun complotto politico il fatto che sulla questione è richiesto un punto di vista neutrale.

 

La mancanza di neutralità  può anche derivare dall’aver presentato solo alcuni dei fatti, anche se veri. In questo modo l’autore viene avvisato che altri utenti non ritengono la sua descrizione imparziale, ma si evita di accendere una polemica che rischia di infiammarsi fin da subito.

 

Chi segnala l’esigenza di un NPOV è invitato a fornire le ragioni della sua opinione, e a formulare suggerimenti sul modo in cui la voce poco obiettiva potrebbe essere migliorata.

commenti
  1. Nessun commento ancora...
  1. Nessun trackback ancora...
Articoli Consigliati
Roma, 25 marzo 2006
Online Dispute Resolution. Internet per la gestione della conflittualità  nel mercato virtuale
Si svolgerà il prossimo 25 marzo, presso la Sala Esedra della Residenza Ripetta (Via di Ripetta 231) un importante convegno in materia di Online...
Atlanta, 5-8 aprile 2006
“ADR on my mind in Georgia”
Dal 5 all’8 aprile 2006 si terrà ad Atlanta l’ottava conferenza annuale organizzata dal Section of Dispute Resolution dell’American...
Un’altra pronuncia a favore della riservatezza nella conciliazione
La Corte d’Appello del New Jersey ha di recente affermato che in base all’Uniform Mediation Act (UMA) e alla legislazione dello Stato, il...
Newsletter

NON PERDERTI LE NEWS SUL MONDO
DELLA MEDIAZIONE E GIURISPRUDENZA

Iscriviti alla Newsletter per ricevere le notizie in ambito giuridico e di gestione delle controversie.
Ho letto e accetto l’Informativa sulla Privacy

Loading...
Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza nel nostro sito. Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. ok