+39 06 36 09 37
Il portale di riferimento sulla risoluzione alternativa delle controversie
Nr. 1 Registro organismi di mediazione Ministero della Giustizia
24 marzo 2004

Un regolamento legittima il registro “pubblico”degli organismi di conciliazione

di Redazione MondoADR
Print Friendly

Dopo il decreto correttivo n. 37 del 6 febbraio che ha introdotto sostanziali agevolazioni per la conciliazione stragiudiziale in materia societaria, è stato recentemente approvato lo schema che istituisce e regolamenta gli organismi di conciliazione.

Il Ministro della Giustizia, a fine febbraio, ha infatti adottato il regolamento che prevede la creazione di un registro degli organismi di conciliazione.

Presso il Ministero della Giustizia sarà  quindi presto effettivo l’elenco degli organismi autorizzati alla gestione dei tentativi di conciliazione, costituiti da enti pubblici o privati.

Nel suddetto registro verranno pertanto iscritti quegli organismi di conciliazione che faranno domanda di iscrizione, previa verifica da parte dell’Autorità  competente della sussistenza di una serie di requisiti fondamentali.

Forma giuridica dell’ente o organismo, consistenza dell’organizzazione di persone e mezzi, compatibilità  e adeguatezza anche sotto il profilo patrimoniale, requisiti di onorabilità  dei soci, degli associati e degli amministratori, un numero dei conciliatori non inferiore a sette, sono solo una parte di tutti quegli elementi che l’Autorità  deve valutare per dare accessibilità  al registro “pubblico”.

commenti
  1. Nessun commento ancora...
  1. Nessun trackback ancora...
Articoli Consigliati
Il Governo italiano accoglie le critiche e rende facoltativa la valutazione finale del conciliatore nel tentativo di conciliazione in materia societaria (D.Lgs. 5/2003)
Hanno avuto esito positivo le proteste e le richieste della comunità ADR sul nuovo decreto che introduce sostanziali agevolazioni per la conciliazione...
È inopportuno per il conciliatore fornire pareri legali, anche se formulati sotto forma di domande
In un recente caso trattato in Florida, durante un’udienza preliminare, il giudice ha ordinato che le parti tentassero la conciliazione, a...
I Tribunali inglesi e il potere di ordinare la conciliazione anche contro la volontà  delle parti
Nel caso Shirayama Shokusan vs. Danovo Ltd., il giudice Blackburn ha emesso, su istanza del convenuto, un’ordinanza favorevole...
Newsletter

NON PERDERTI LE NEWS SUL MONDO
DELLA MEDIAZIONE E GIURISPRUDENZA

Iscriviti alla Newsletter per ricevere le notizie in ambito giuridico e di gestione delle controversie.
Ho letto e accetto l’Informativa sulla Privacy

Loading...
Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza nel nostro sito. Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. ok