+39 06 36 09 37
Il portale di riferimento sulla risoluzione alternativa delle controversie
Nr. 1 Registro organismi di mediazione Ministero della Giustizia
24 ottobre 2005

Tentativo obbligatorio di conciliazione per le controversie tra utenti e operatori di telecomunicazioni

di Redazione MondoADR
Print Friendly

Il Comitato Regionale per le Comunicazioni del Veneto (Corecom) ha istituito un tentativo obbligatorio di conciliazione per le controversie tra utenti e organismi di comunicazione.

Il Corecom svolge a livello locale le funzioni delegate dall’Autorità  per le Garanzie nelle Comunicazioni e presta attività  di consulenza nel settore dei media locali per conto della Regione Veneto.

L’introduzione del tentativo obbligatorio di conciliazione è avvenuto a seguito della delibera n. 182/02/CONS dell’Autorità  Garante. La procedura è gratuita e viene completata entro 30 giorni dal ricevimento della richiesta. Possono attivarla utenti e imprese che si ritengano lesi nei loro diritti e che intendano adire la giustizia ordinaria o l’Autorità  Garante per le Comunicazioni.

La conciliazione viene condotta dal Corecom o da un altro organismo di conciliazione locale. Anche una volta presentata la richiesta è possibile richiedere all’Autorità  Garante tutti i provvedimenti urgenti necessari a garantire l’erogazione del servizio o la cessazione dell’abuso in attesa che la conciliazione sia espletata.

commenti
  1. Nessun commento ancora...
  1. Nessun trackback ancora...
Articoli Consigliati
MEDAL – The International Mediation Service Alliance
Il 27 settembre, in occasione della conferenza internazionale dell’Associazione Internazionale degli Avvocati (IBA) tenutasi a Praga, è stato...
Gli USA varano un progetto di legge a sostegno della conciliazione in campo sanitario
Il partito democratico ha presentato al Congresso Usa una proposta di legge per incrementare i finanziamenti destinati a nuovi programmi di...
Le tecniche di ADR nel Regno Unito
A quattro anni di distanza dal Government Pledge del marzo 2001, con cui il governo si impegnava ad adottare i sistemi alternativi nelle controversie...
Newsletter

NON PERDERTI LE NEWS SUL MONDO
DELLA MEDIAZIONE E GIURISPRUDENZA

Iscriviti alla Newsletter per ricevere le notizie in ambito giuridico e di gestione delle controversie.
Ho letto e accetto l’Informativa sulla Privacy

Loading...
Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza nel nostro sito. Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. ok