+39 06 36 09 37
Il portale di riferimento sulla risoluzione alternativa delle controversie
Nr. 1 Registro organismi di mediazione Ministero della Giustizia
15 febbraio 2012

Lettera della Presidenza della Repubblica ad apertura dei lavori del Convegno Internazionale

di Redazione Soluzioni ADR
Print Friendly

Giorgio NapolitanoSi riporta  a seguire il testo del messaggio del Presidente Giorgio Napolitano, trasmesso dalla Segreteria della Presidenza della Repubblica in occasione della Conferenza internazionale “Il Giusto Rapporto tra guirisdizione e mediazione: prima e dopo la Direttiva europea”,  tenutasi in Corte di Cassazione il 3 febbraio u.s.
In allegato il fax in originale.

_________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________

Il Segretario Generale

Della Presidenza della Repubblica

 

Gentile professore,

 

la ringrazio per aver informato il Presidente della Repubblica del prossimo svolgimento della conferenza internazionale «Il giusto rapporto tra giurisdizione e mediazione: prima e dopo la Direttiva europea», che inaugurerà il progetto biennale di ricerca e formazione Judges in ADR, coordinato da ADR Center nell’ambito del programma «Giustizia civile 2007-2013» finanziato dalla Commissione europea.

 

Il Capo dello Stato esprime a lei e ai promotori dell’assise il suo vivo apprezzamento per l’iniziativa, che testimonia significativamente la consapevolezza della necessità che su questi temi si sviluppi un ampio e rigoroso confronto tra le esperienze proprie dei differenti contesti ordinamentali, volto ad offrire a vasti settori della cultura giuridica una qualificata occasione di riflessione e proposta su profili interpretativi ed applicativi di particolare attualità e rilevanza sociale.

 

Grazie agli autorevoli contributi previsti, l’incontro consentirà di aprire importanti prospettive d’indagine e di verifica sui diversi ambiti nei quali l’istituto della mediazione può contribuire a rendere più celere ed efficiente l’esercizio della giustizia: ciò assicurerà ai cittadini una migliore accessibilità ai sistemi di tutela delle situazioni soggettive protette dall’ordinamento, con una notevole incidenza anche sull’esercizio delle attività d’impresa e sulle condizioni essenziali per la crescita civile ed economica del Paese.

 

Nel formulare l’augurio per il pieno successo della conferenza, il Presidente Napolitano rivolge a lei, agli illustri relatori e a tutti gli intervenuti il suo cordiale partecipato saluto, cui volentieri unisco il mio personale.

 

Donato Marra

 

 

 

____________________________

Prof. Avv. Giuseppe De Palo

Presidente

ADR Center SpA

Via del Babuino, 114

00187 ROMA

commenti
  1. Nessun commento ancora...
  1. Nessun trackback ancora...
Articoli Consigliati
Severino: “Giudici e avvocati devono accettare un altro modello di servizio giudiziario, più snello, più rapido, meno costoso e meno intasato”
On. Deputati, per la prima volta sono chiamata ad illustrare in quest’Aula – ove risiede la massima espressione della sovranità popolare – l’andamento...
Lo stato della giustizia italiana, ovvero l’esigenza di diversificazione delle tutele
“Nel settore civile, dobbiamo continuare a stigmatizzare la persistente resistenza culturale alla diversificazione delle tutele, nell’illusione di...
Arriva la Newsletter di JAMS
JAMS, il principale organismo di mediazione e arbitrato al mondo, fondato nel 1979, e di cui ADR Center è partner lancia la sua Newsletter. Ricca di...
Newsletter

NON PERDERTI LE NEWS SUL MONDO
DELLA MEDIAZIONE E GIURISPRUDENZA

Iscriviti alla Newsletter per ricevere le notizie in ambito giuridico e di gestione delle controversie.
Ho letto e accetto l’Informativa sulla Privacy

Loading...
Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza nel nostro sito. Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. ok