+39 06 36 09 37
Il portale di riferimento sulla risoluzione alternativa delle controversie
Nr. 1 Registro organismi di mediazione Ministero della Giustizia
30 marzo 2005

Il Presidente Bush limita il ricorso alle class actions

di Redazione MondoADR
Print Friendly

Il Presidente Bush ha recentemente firmato una legge (Class Action Fairness Doctrine Act) che limiterà  il ricorso alle class actions. Il provvedimento mira a scoraggiare questo tipo di azioni giudiziarie, perchè ritenute da Bush frivole e strumento di alcuni avvocati per ottenere pronunce di condanna di elevato ammontare.

Helen Gonzales di USAction, gruppo liberale ed attivista a favore dei consumatori, ha dichiarato: “i diritti delle grandi società  di avvantaggiarsi dell’attività  dei lavoratori più anziani e sottopagati e delle comunità  locali, sono più importanti dei diritti della media dei cittadini americani”.

Durante la breve cerimonia, Bush ha ripetutamente descritto il suddetto progetto solamente come un inizio. Restrizioni molto più forti saranno presto introdotte nel sistema giuridico americano.

La legge prevede, peraltro, che le class actions del valore di 5 milioni di dollari o superiore possono essere radicate presso il giudice del singolo Stato, solamente quando il convenuto principale e più di un terzo degli attori provengano dal medesimo Stato. Altrimenti, il caso è di competenza del giudice federale.

Secondo Roy Blunt (Partito Repubblicano) radicare le class actions presso i giudici federali, eviterà  la sistematica approvazione, da parte dei giudici statali, di transazioni in cui gli avvocati ricevono forti compensi.

Ed Markey (Partito Repubblicano), invece, sostiene che questa legge rappresenta la rivincita dell\’industria del Tabacco, dell’amianto, del petrolio e della chimica, a spese delle famiglie americane.

commenti
  1. Nessun commento ancora...
  1. Nessun trackback ancora...
Articoli Consigliati
Rimini, 27 maggio 2005
Master Class in Mediation – La risoluzione efficace delle controversie complesse
In occasione del Convegno internazionale “Azioni collettive, risarcimento del danno e conciliazione di massa” (Rimini 27-28 maggio 2005),...
Kiev, 2-20 maggio 2005
Le Nazioni Unite affidano a ADR Center la formazione in ADR in Ucraina
I responsabili del Programme of Reform of Arbitration Courts and Support to Court Administration of Ukraine, progetto fondato dalla Comissione europea...
Rimini, 27 – 28 maggio 2005
Convegno internazionale “Azioni collettive, risarcimento del danno e conciliazione di massa”
Il 27 e 28 maggio, a Rimini, un formidabile gruppo di relatori internazionali parlerà di temi di grande importanza e attualità , specie nel nostro...
Newsletter

NON PERDERTI LE NEWS SUL MONDO
DELLA MEDIAZIONE E GIURISPRUDENZA

Iscriviti alla Newsletter per ricevere le notizie in ambito giuridico e di gestione delle controversie.
Ho letto e accetto l’Informativa sulla Privacy

Loading...
Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza nel nostro sito. Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. ok