+39 06 36 09 37
Il portale di riferimento sulla risoluzione alternativa delle controversie
Nr. 1 Registro organismi di mediazione Ministero della Giustizia
30 luglio 2007

Il Consiglio nazionale degli psicologi si affida alla conciliazione

di Redazione MondoADR
Print Friendly
Una commissione paritetica composta da rappresentanti dei pazienti e degli psicologi si occuperà delle controversie tra utenti e professionisti prima che si renda necessario ricorrere a un procedimento giudiziario.
Alla conciliazione potranno accedere solo gli psicologi che abbiano sottoscritto la Carta dei diritti del consumatore-utente, firmata pochi giorni fa dal presidente del Consiglio nazionale degli psicologi e da diverse associazioni di consumatori.
In base alla Carta, i professionisti dovranno proporre fin dall’inizio a ogni cliente la definizione di un contratto nel quale siano stabilite le modalità del trattamento terapeutico oltre ai costi e ai modi del pagamento.
In caso di controversie, il problema potrà essere sottoposto alle commissioni conciliative istituite presso l’Ordine locale, salvo che si tratti di questioni etiche o deontologiche, nel qual caso la competenza rimane ai Consigli dell’Ordine. Le procedure di conciliazione dovranno concludersi nel termine massimo di 60 giorni dalla domanda.
commenti
  1. Nessun commento ancora...
  1. Nessun trackback ancora...
Articoli Consigliati
Il favor conciliationis è un principio fondamentale del processo tributario
Due recenti pronunce della Corte di Cassazione emesse il 15 febbraio 2007 e depositate il 18 aprile gettano una nuova luce sull’atteggiamento che i...
Nove passi per gli avvocati in conciliazione
Gli avvocati che hanno più possibilità di successo in un procedimento di ADR sono quelli che conoscono e che sono in grado di mettere in pratica le...
Accontentiamoci di non litigare
Uno degli errori più frequenti compiuti da avvocati e giudici con le coppie separate fortemente conflittuali, è quello di tentare di fare andare...
Newsletter

NON PERDERTI LE NEWS SUL MONDO
DELLA MEDIAZIONE E GIURISPRUDENZA

Iscriviti alla Newsletter per ricevere le notizie in ambito giuridico e di gestione delle controversie.
Ho letto e accetto l’Informativa sulla Privacy

Loading...
Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza nel nostro sito. Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. ok