+39 06 36 09 37
Il portale di riferimento sulla risoluzione alternativa delle controversie
Nr. 1 Registro organismi di mediazione Ministero della Giustizia
20 maggio 2010

“Mediation and civil society in Europe: toward a new mindset”

di Redazione MondoADR
Print Friendly

C’è grande attesa per la terza conferenza europea sulla mediazione che si terrà a Bourge La Rein (Parigi) il 27 e 28 maggio prossimo. La due giorni francese, patrocinata dall’EMNI (ovvero European Mediation Network Initiative) e organizzata dalla francese ANM (Association Nationale des Médiateurs) in collaborazione con l’istituto di Ricerca ed Educazione sulla Negoziazione (ESSEC-IRENE), mira a riunire esperti operatori sul campo, ricercatori e potenziali utenti della mediazione provenienti da tutte le parti del mondo intorno al tema: “Mediation and civil society in Europe: toward a new mindset“.
La conferenza europea, la terza dopo Vienna nel 2007 e Belfast nel 2008, presenta una panoramica a 360 gradi della procedura di mediazione, esplorandone tutte le sue tipologie -da quella istituzionale a quella societaria o familiare- e prevede di accogliere oltre 400 mediatori da tutto il mondo offrendo innumerevoli workshop, pratici e innovativi, in cui verranno illustrate nello specifico le ultime novità nelle tecniche conciliative, le esperienze nei diversi settori della mediazione e nei diversi Paesi, nonché un’analisi sullo stato di diffusione della mediazione a livello paneuropeo.
Tra i diversi workshop in programma anche il teatro della mediazione,  (Simulation of the Role of Lawyers in Mediation: The Case of the Mule “Antoine)”, iniziativa che rientra tra le varie attività promosse da ADR Center nell’ambito del progetto europeo “Lawyer in ADR”, volto a promuovere la conoscenza della Direttiva 2008/52/CE del Parlamento europeo e del Consiglio del 21 maggio 2008 relativa a determinati aspetti della mediazione in materia civile e commerciale e volta a incoraggiare l’uso delle tecniche di risoluzione alternativa di controversie (ADR) civili e commerciali. Verrà “messa in scena” la simulazione di una controversia transfrontaliera di un caso immaginario. A presentare la simulazione, incentrata sul ruolo dell’avvocato, sarà Manon Schonenwille, esperta di mediazione dell’Università di Utrecht (Olanda).

commenti
  1. Nessun commento ancora...
  1. Nessun trackback ancora...
Articoli Consigliati
Un estratto de “Il Civilista” sull’efficacia esecutiva e l’esecuzione del verbale di accordo
Il verbale di accordo costituisce titolo esecutivo per l’espropriazione forzata, per l’esecuzione in forma specifica e per l’iscrizione di ipoteca...
Spetta all’avvocato la delicata scelta dell’organismo di mediazione per il proprio assistito
Stiamo assistendo a una svolta nel campo della mediazione in Italia. Dopo settimane di accese discussioni, mobilitazioni di protesta, dibattiti...
Ruoli, responsabilità e opportunità dell’avvocatura nella risoluzione alternativa delle controversie (ADR )
Milano, 26-27 maggio 2010
Il progetto comunitario “Lawyers in ADR” si sta avviando alla sua fase conclusiva. E’ prevista per il 27 maggio a Milano la conferenza finale del...
Newsletter

NON PERDERTI LE NEWS SUL MONDO
DELLA MEDIAZIONE E GIURISPRUDENZA

Iscriviti alla Newsletter per ricevere le notizie in ambito giuridico e di gestione delle controversie.
Ho letto e accetto l’Informativa sulla Privacy

Loading...
Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza nel nostro sito. Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. ok